PeaceLink Abruzzo

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

Servizio civile per 50 ragazzi abruzzesi

Il Dipartimento della protezione civile promuove un progetto straordinario di servizio civile nei comuni colpiti dal terremoto. C'è tempo fino al 14 settembre.
27 agosto 2009

logo WWF

Il Dipartimento della protezione civile promuove un progetto straordinario di servizio civile nei comuni colpiti dal terremoto, dal titolo “Il servizio civile nazionale per l’Abruzzo”.

Possono presentare domanda di partecipazione, entro il 14 settembre alle 14.00, i ragazzi che alla data del 6 aprile 2009 avevano la residenza in Abruzzo e tutti quelli iscritti all’Università di l’Aquila.

Servizio Civile NazionaleL’iniziativa, avviata grazie a un protocollo d’intesa tra Ufficio Nazionale per il Servizio Civile, Dipartimento della Protezione Civile e Regione Abruzzo, permette a ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni di dare il proprio contributo per la riattivazione di quei servizi che a causa del terremoto sono stati interrotti, rallentati o che devono essere avviati per rispondere alle nuove esigenze dei cittadini dei comuni dell'area.

In considerazione della straordinarietà della situazione, 14 enti di servizio civile nazionale si sono uniti per un unico progetto, attraverso il quale i giovani coinvolti avranno la possibilità di dare il proprio contributo per la ripresa socio-economica del loro territorio.

Gli enti presso con cui è possibile collaborare nell’ambito di questo progetto sono Arci Servizio Civile, Caritas, Confcooperative, Federazione Scs, Vides, Acli, Avis, Anpas, Confederazione Nazionale Misericordie, Aism, Italia Nostra, Unpli e WWF.

Ogni organizzazione, già presente nelle aree colpite dal terremoto, propone attività vicine alla propria. Vista la loro eterogeneità sono stati individuati tre settori di intervento del progetto:
- servizi assistenziali e promozione culturale
- assistenza alla popolazione
- salvaguardia dei beni culturali e ambientali

Il candidato dovrà esprimere la propria preferenza rispetto all’ente presso cui svolgere servizio, individuato come sede nel modello di domanda.

La Gazzetta Ufficiale di oggi 25 agosto 2009, contiene il bando dell'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile (vedi il link sotto) per questo progetto del Dipartimento (50 posti) e per un altro progetto in Abruzzo, della Provincia di Pescara (104 posti). I modelli di domanda corrispondono agli allegati 2 e 3.

La domanda di partecipazione in formato cartaceo, debitamente firmata, deve pervenire alla Dicomac - Funzione comunicazione presso la Scuola della Guardia di Finanza, 67100 a Coppito (Aq), entro il 14 settembre 2009 alle 14.00 con le seguenti modalità:
1. consegna a mano
2. per posta

Le domande che arriveranno oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione.
La domanda corrisponde all'allegato 2 e l'allegato 3, compilati e sottoscritti, e da copia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Il candidato può accludere curriculum vitae, copie dei titoli in possesso ed ogni altra documentazione significativa.
Non saranno accettate domande inviate a mezzo fax o tramite e-mail o che arriveranno oltre il termine stabilito. Nel caso di invio postale non fa quindi fede la data di invio.

Le selezioni per il progetto si dovrebbero svolgere a partire dal 15 settembre 2009, presso la Scuola della Guardia di Finanza di Coppito. Ne verrà dato avviso sul sito nazionale del WWF, http://www.wwf.it

Note:

- Il bando integrale sul sito dell'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile

http://www.serviziocivile.it/News/SchedaNews.aspx?idNews=206563&Section=31&smartCommand=show

- La Scheda Progetto Abruzzo

http://www.wwf.it/UserFiles/File/Cosa%20puoi%20fare%20con%20noi/Lavoro%20e%20SC/SC%20Bando%20Abruzzo%202009/scheda%20progetto%20abruzzo.pdf

- La Sintesi progetto Servizio Civile, con le sedi e gli enti

http://www.wwf.it/UserFiles/File/Cosa%20puoi%20fare%20con%20noi/Lavoro%20e%20SC/SC%20Bando%20Abruzzo%202009/sintesi%20progetto_ProtezioneCivile_Sito_Definitivo.pdf

- Allegato 2, per presentare la domanda

http://www.wwf.it/UserFiles/File/Cosa%20puoi%20fare%20con%20noi/Lavoro%20e%20SC/SC%20Bando%20Abruzzo%202009/ALLEGATO%202.pdf

- Allegato 3, per presentare la domanda

http://www.wwf.it/UserFiles/File/Cosa%20puoi%20fare%20con%20noi/Lavoro%20e%20SC/SC%20Bando%20Abruzzo%202009/ALLEGATO%203.pdf

Per maggiori informazioni è inoltre possibile scrivere a serviziocivile@protezionecivile.it oppure comunicazionedicomac@protezionecivile.it o telefonare a 0862 308.565. – 0862.308.566.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy