Buone Nuove

RSS logo

Mailing-list Buone Nuove

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Buone Nuove

...

    Dai canguri nuovo antibiotico potentissimo

    E' stato scoperto da ricercatori australiani nel marsupio del wallaby, una variante «piccola» del tipico animale australe
    27 aprile 2006 - Serenella Piccini www.upls.it
    Fonte: il corriere della sera - 27 aprile 2006

    Ricercatori australiani del Dipartimento industrie primarie del governo statale di Victoria (Melbourne) hanno trovato hanno un antibatterico 100 volte più efficace della penicillina nel latte dello wallaby, un piccolo canguro. La sostanza, chiamata AGG01, agisce contro un'ampia gamma di funghi e batteri, compresi diversi batteri resistenti agli antibiotici. La scoperta, secondo il suo coordinatore, Ben Cocks, potrebbe avere un profondo impatto sulla salute umana e animale. «Il composto ha il potenziale per essere prodotto commercialmente per sintesi e potrebbe dimostrarsi vitale nella guerra contro le malattie umane e animali, sempre più resistenti ai farmaci attuali», ha aggiunto. «Anche da una prospettiva biologica ed evolutiva - ha osservato l'esperto - la scoperta è notevole perchè non vi è alcun equivalente negli esseri umani o nei bovini. È come se i mammiferi placentari avessero perso nell'evoluzione il gene di tale composto antimicrobico, che questi marsupiali ancora possiedono».
    La scoperta - ha quindi spiegato Cocks - è stata fatta per caso, mentre l'equipe studiava le proprietà chimiche del latte del Tammar wallaby per determinare come i suoi neonati dal sistema immunitario carente possano acquisire resistenza ai batteri mentre si trovano nel marsupio. Grazie ai dati raccolti in un progetto di mappatura del genoma di questa specie di wallaby, gli studiosi hanno potuto identificare più di 30 fattori nel latte materno che contribuiscono a combattere i batteri. Il composto AGG01 si è rivelato efficace contro il temutissimo stafilococco aureo Meticillino-resistente, oltre che contro altri batteri.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy