Buone Nuove

RSS logo

Mailing-list Buone Nuove

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Buone Nuove

...

    Interviste al festival umanista

    Impara a resistere alla violenza

    Al Festival Umanista per la Pace e la Nonviolenza di Marina di Grosseto un laboratorio sulla nonviolenza
    21 agosto 2009 - Olivier Turquet
    Fonte: Buone Nuove, Pressenza Toscana
    http://www.pressenza.org - 21 agosto 2009

    All’interno del Festival Umanista per la Pace e la Nonviolenza che si è svolto a Marina di Grosseto dal 3 al 9 agosto 2009 Daniele Alessandroni e Verena Pichler dell’ Associazione Umanista Reciprocità hanno realizzato il laboratorio: “Impara a resistere alla violenza dentro e fuori di te”.

    Spiegano: “Il laboratorio cerca di spiegare i concetti di violenza e nonviolenza per permettere di riconoscere la violenza nella nostra vita quotidiana. Si propone un esercizio pratico per elaborare una risposta alternativa , nonviolenta a queste situazioni con l’invito a continuare questo lavoro per superare ciò che ci crea difficoltà e sofferenza e limita la nostra libertà di scelta.

    Cosa si intende per nonviolenza?

    La Nonviolenza è un atteggiamento, uno stile di vita, che rifiuta ogni azione violenta, manifesta o larvata, e non giustifica nessun comportamento che risponda alla violenza con la violenza. Affinché la violenza cessi, è necessario non solo non fare atti violenti, ma anche denunciare tutte le varie forme di violenza e fare azioni che possano prevenire la violenza. Con la nonviolenza attiva cerchiamo di fare il vuoto attorno alla violenza e creare condizioni affinché essa non possa manifestarsi, e questo a partire dai propri ambiti personali.

    A chi si rivolge questo laboratorio?

    Il laboratorio è pensato per tutti quelli che sentono la necessità di cambiare qualcosa nelle loro vite per affrontare in un modo diverso le situazione di violenza che ognuno di noi vive quotidianamente; è per tutti coloro che sentono la necessità di contribuire ad un mondo nonviolento e ad essere parte attiva nella creazione di un futuro migliore.

    Perché imparare a resistere alla violenza?

    Perché questo è possibile, anche se a volte pensiamo che non sia così e che siamo costretti a vivere in un mondo in cui la violenza sia l’unica scelta possibile. Per noi è importante che ognuno impari a resistere alla violenza che subisce e che fa per poter essere così un modello di nonviolenza per altri.

    Cosa lascerà questo laboratorio ai partecipanti? Cosa volete produrre in loro?

    Speriamo che questo laboratorio lascia in ogni partecipante la consapevolezza che un cambiamento sia possibile e che la propria azione non è indifferente ma può esser un contributo fondamentale per costruire un mondo migliore.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy