Buone Nuove

RSS logo

Mailing-list Buone Nuove

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Buone Nuove

...

    Vola verso le stelle

    Silo, il fondatore del Movimento Umanista ha lasciato questo spazio e questo tempo
    17 settembre 2010 - Olivier Turquet
    Fonte: Buone Nuove - 17 settembre 2010

    "Così, oggi vola verso le stelle l'eroe di questa età. Vola verso regioni prima ignorate. Vola verso l'esterno del suo mondo e, senza saperlo, è spinto verso il centro interno e luminoso." Lo Sguardo Interno

    Mario Luis Rodriguez Cobos, conosciuto sotto lo pseudonimo di Silo con cui ha firmato i suoi libri, ha lasciato questo spazio e questo tempo per incamminarsi verso la Luce ieri 16 Settembre 2010.

    Negli anni '60 e sue idee e le sue azioni hanno messo in moto quello che oggi è conosciuto come Movimento Umanista o Umanesimo Universalista.

    Nel 1996 il suo "seminario sulle virtù" ispirò la nascita dell'Agenzia Srtampa elettronica umanista "Buone Nuove" e di questo la redazione vorrebbe ringraziarlo, nel alutarlo nel suo nuovo cammino.

    Nel maggio di ques'anno il suo ultimo discorso ha presentato la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza al summit dei Premi Nobel per la Pace a Berlino.

    Gli rendiamo omaggio riportando qui sotto le sue parole, pronunciate in Messico nel 1980 dove dichiara le sue convinzioni rispetto al senso della vita.

    "E così, coerentemente con quanto ho affermato, dichiaro innanzi a voi la mia fede e la mia certezza basata sull’esperienza nel fatto che la morte non chiude il futuro, che la morte, al contrario, modifica lo stato provvisorio della nostra esistenza per lanciarla verso la trascendenza immortale. Non impongo la mia certezza né la mia fede e vivo accanto a coloro il cui modo di porsi nei confronti del senso della vita è diverso dal mio; tuttavia mi sento obbligato ad offrire, per solidarietà, il messaggio che riconosco rende libero e felice l’essere umano. Per nessun motivo eludo la responsabilità di esprimere le mie verità, per quanto esse possano apparire discutibili a chi sperimenta la provvisorietà della vita e l’assurdità della morte."

    "D’altra parte non chiedo mai agli altri quali siano le loro credenze personali ed in ogni caso, pur definendo con assoluta chiarezza la mia posizione su questo punto, proclamo per ogni essere umano la libertà di credere o non credere in Dio e la libertà di credere o non credere nell’immortalità."

    "Tra le migliaia e migliaia di donne e di uomini che, fianco a fianco, lavorano con noi in modo solidale, si contano atei e credenti, persone con dubbi e certezze; ma a nessuno viene chiesto quale sia la sua fede; e tutto ciò che viene dato, viene dato come un orientamento, affinché ciascuno decida per proprio conto quale sia la via che meglio chiarisca il senso della sua vita."

    "Evitare di proclamare le proprie certezze non è coraggioso, ma tentare di imporle non è degno della vera solidarietà."

    I libri di Silo sono pubblicati in Italia da Multimage http://www.multimage.org; "Il Messaggio di Silo" è pubblicato dalla Macro Edizioni http://www.macrolibrarsi.it/

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy