ì

Editoriale

  • A cinquanta anni dalla morte di don Lorenzo Milani
    Il 26 giugno 1967 moriva il priore di Barbiana

    A cinquanta anni dalla morte di don Lorenzo Milani

    Ricordo una infuocata discussione nella mia sezione del PCI: occorreva disobbedire ad un ordine militare contrario alla propria coscienza? Mi vennero alla mente le parole di don Milani, la sua lettera ai giudici.
    23 giugno 2017 - Alessandro Marescotti

Gli articoli di PeaceLink

Vignette

Vignette per la Pace

I Dossier di PeaceLink

  • Dossier Uranio Impoverito

    Dossier sull'Uranio Impoverito presentato al Parlamento Europeo (Strasburgo) il 16 gennaio 2001 da Carlo Gubitosa, segretario dell'associazione PeaceLink
    16 gennaio 2001 - Carlo Gubitosa e Francesco Iannuzzelli
  • Sepias: studiate quattro aree contaminate da arsenico

    Sepias: studiate quattro aree contaminate da arsenico

    Lo studio dell'Ifc-Cnr nell'Amiata, nel viterbese, a Taranto e Gela ha identificato la presenza di sostanze, anche cancerogene, nei soggetti indagati. I risultati presentati domani in un convegno e pubblicati on line su Epidemiologia & Prevenzione.
    8 maggio 2014 - Luciano Manna
  • Quale energia per quale società
    Dossier

    Quale energia per quale società

    Per ridurre il rischio di guerre occorre avere il coraggio di cambiare modello energetico
    4 febbraio 2013 - Luciano Benini
  • La truffa (on-line) corre sulla rete

    La truffa (on-line) corre sulla rete

    Furti d'account, finte partite IVA, siti di e-commerce fantasma: acquistare oggi su internet può essere una operaziona ad alto rischio se non ci si attiene scrupolosamente ad alcune rigorose ma semplici buone pratiche. Perché se poi la truffa arriva, allora inizia un vero e proprio calvario che nella maggior parte dei casi si conclude con la perdita del proprio danaro ed un inevitabile stress piscologico.
    6 gennaio 2013 - Vittorio Moccia

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca

Ricorrenze

  • 1963: Marcia su Washington per i diritti civili dei neri guidati da Martin Luther King. Partecipano 250.000 persone

Prossimi appuntamenti

    RSS logo
    8 dicembre 2005 - 11 dicembre 2005
    GORIZIA, GRADISCA D'ISONZO, SACILE (GO)
    PALASPORT DI SACILE (PN) - PALAZIMOLO E SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI GRADISCA D'ISONZO (GO) - AUDITORIUM DELLA CULTURA FRIULANA, KULTURNI DOM, SALA DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DI GORIZIA
    manifestazione

    Friuli Venezia Giulia FORUM PACE 2005 Giornate della Pace, Cooperazione, Solidarietà, Accoglienza

    IL COORDINAMENTO REGIONALE ENTI LOCALI PER LA PACE ED I DIRITTI UMANI DEL FVG

    CON IL CONTRIBUTO DELLA REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA - ASSESSORATO ALLA PACE

    ORGANIZZA
    Friuli Venezia Giulia
    FORUM PACE 2005
    Giornate della Pace, Cooperazione, Solidarietà, Accoglienza
    8-11 dicembre 2005
    Gorizia, Gradisca d'Isonzo, Sacile

    PRESENTAZIONE

    Il Coordinamento Regionale Enti Locali per la Pace organizza, nell’ambito della Convenzione sottoscritta con la Regione Friuli Venezia Giulia una serie di iniziative finalizzate a celebrare solennemente la “Prima Giornata Regionale della Pace”, in data 10 dicembre, anniversario della promulgazione della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.
    In un tempo in cui le oscure nubi della guerra e del terrorismo provocano gravi disastri in tutti i Continenti e profonde ferite nella coscienza dell’umanità, questa idea si prefigge lo scopo di offrire a tutti i cittadini un’intensa occasione per conoscere strade alternative alla violenza per risolvere i problemi che attanagliano il mondo: la cooperazione ed il partenariato internazionale, la rivendicazione dei diritti di cittadinanza e partecipazione, la nonviolenza attiva come strumento di pressione perché sia rispettata ovunque la dignità della persona, il dialogo interreligioso ed interculturale fra le diverse visioni e concezioni della vita, la necessità che a tutti possa essere garantito l’accesso ai beni fondamentali quali l’acqua, le medicine, la possibilità di comunicare e di “contare” nell’informazione mediatica.
    Contro la tentazione della paura, si vogliono insomma indicare percorsi che intensifichino la speranza, vie che consentano a tutti di essere concretamente donne e uomini costruttori di pace.
    La proposta prevede l’organizzazione di una serie di eventi pubblici, finalizzati da una parte ad avvicinare l’opinione pubblica alle tematiche relative alla nonviolenza, alla cooperazione fra i popoli, all’accoglienza e valorizzazione degli immigrati, dall’altra a consentire un costruttivo confronto fra le persone ed i gruppi già operativi in questo senso sul territorio regionale.
    La manifestazione, nel corso della quale sarà presentata anche un’iniziativa di Legge Regionale su queste tematiche, si svolgerà a Gorizia e sarà aperta la sera di giovedì 8 dicembre per concludersi la mattina di domenica 11: ci saranno incontri con insigni studiosi e significativi testimoni dell’impegno per la pace e lo sviluppo di relazioni nonviolente e solidali fra i popoli e le persone; momenti seminariali di dialogo e proposta sui percorsi già avviati in Regione attraverso l’instaurazione di alcuni specifici “tavoli”; tavole rotonde dedicate alla comunicazione sociale e alla presentazione di campagne “mirate”; spettacoli musicali e teatrali per diversi settori di pubblico; dibattiti con esperti per studenti degli ultimi anni delle superiori ed universitari; attività sportive rese possibili dalla presenza straordinaria sul territorio della Nazionale del Senegal di basket in carrozzella.
    L’auspicio è che l’iniziativa trovi ampio riscontro e possa essere ricordata come una tappa importante verso l’obiettivo di trasformare il doloroso conflittuale passato ed il complesso presente del Friuli Venezia Giulia in occasione per realizzare un’autentica “Regione di pace”.

    PROGRAMMA

    Giovedì 8 dicembre
    · ore 18.00
    Sacile – Palazzetto dello Sport
    Incontro squadre di wheelchair basketball tra la rappresentativa regionale e la nazionale del Senegal
    · ore 21.00
    Gorizia – Auditorium Musei Provinciali di Borgo Castello
    Concerto – Und was bekam des Soldaten Weib? E cosa ebbe la moglie del soldato?
    Francesca Masini (soprano); Rinaldo Zhok (pianoforte)
    a cura dell'Associazione Culturale l'Ape Musicale

    Venerdì 9 dicembre
    · ore 10.30
    Gorizia – Ridotto del Kulturni dom
    Inaugurazione mostra: “Danilo Dolci”
    · ore 10.30
    Gorizia – Auditorium della Cultura Friulana
    Apertura stand gestiti dalle associazioni volontariato, servizio civile, immigrazione, educazione alla pace
    · ore 10.00
    Gorizia – Sala del Consiglio Provinciale
    Seminario autogestito: Tavolo informazione ed educazione – con la partecipazione di Marina Ponti (Obiettivi del Millennio) e l’animazione degli studenti del Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico
    · ore 11.00
    Gorizia – Ridotto Kulturni dom
    Incontro Tavola Regionale Pace
    Introduce e modera: Lorenzo Croattini (CRELP)
    interventi: Alessandro Capuzzo (Tavola Pace FVG); Davide Berruti (Assopace); Matteo Menin (Centro Studi Difesa Civile)
    · ore 16.00
    Gorizia – Ridotto del Kulturni dom
    EVENTO Cooperazione allo sviluppo – Acqua / Immigrazione
    introduce il Consigliere regionale Alessandro Metz
    modera: Silvia Altran (CRELP)
    Presentazione campagne
    Tommaso Rondinella – Sbilanciamoci; Marina Ponti - Obiettivi del Millennio; Rosario Lembo - Campagna mondiale per il diritto all’acqua; Elisa Bacciotti - Campagna Comuni e Province solidali: bi…lanciamo la cooperazione
    interventi: Marco Iob (CEVI); Ruggero Dipiazza (Caritas Gorizia)
    · ore 20.00
    Gorizia – Auditorium della Cultura Friulana
    Spettacolo teatrale introduttivo: Associazione culturale "S\paesati" / Bonawentura-Teatro Miela - Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali. In scena la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.
    · ore 21.00
    Gorizia – Auditorium della Cultura Friulana
    EVENTO Dialoghi di pace
    saluti Presidente del CRELP Silvano Buttignon, Assessore regionale Roberto Antonaz
    introduce e modera il Consigliere regionale Giancarlo Tonutti
    interventi: Andrea Bellavite (presentazione linee guida per una Legge Regionale sulla Pace); Pierluigi Di Piazza (Centro Balducci di Zugliano); Albino Bizzotto (Beati Costruttori di Pace); Colin Archer (International Peace Bureau); Monsignor Pero Sudar (vescovo ausiliare Sarajevo)

    Sabato 10 dicembre
    · ore 9.30-12.30
    Gorizia – Auditorium della Cultura Friulana
    (per gli studenti delle Scuole superiori della regione)
    saluti Presidente del CRELP Silvano Buttignon, Assessore regionale Roberto Antonaz
    introduce e presenta il Consigliere regionale Kristian Franzil
    Concerto Giancarlo Velliscig Band - progetto “Obsoleti” - Giancarlo Velliscig (voce), Claudio Cojaniz (pianoforte), Romano Todesco (fisarmonica), Mara Grion (violoncello), Alessio Velliscig (chitarre), Giovanni Maier (contrabbasso), U. T. Gandhi (percussioni)
    Proiezione film Na drugi strani reke – dall’altra parte del fiume
    interventi: Roberto Pignoni (autore); Pierluigi Di Piazza (Centro Balducci di Zugliano);
    Mah Aissata Fofana (referente per la cooperazione internazionale dell’UCAI); Colin Archer (International Peace Bureau); Monsignor Pero Sudar (vescovo ausiliare Sarajevo)
    · ore 10.00
    Gorizia – Sala del Consiglio Provinciale
    Seminario autogestito: Tavolo acqua – con la partecipazione di Rosario Lembo (Campagna mondiale per il diritto all’acqua)
    interventi: Mah Aissata Fofana, Bou Konate, Abdoulaje Kola Traoré
    · ore 15.00
    Gorizia – Auditorium della Cultura Friulana
    EVENTO Migrazioni e diritto di cittadinanza
    Introduce il Consigliere regionale Nevio Alzetta
    modera: Mara Cernic
    interventi: Gianfranco Schiavone (servizio per la Pace, Solidarietà, Associazionismo); Jean-Léonard Touadì (giornalista); Fulvio Vassallo Paleologo (Università di Palermo); Roberto Pignoni (autore)
    Proiezione film Na drugi strani reke – dall’altra parte del fiume
    interventi: Franco Juri (giornalista); Anne-Cécile Robert (giornalista di Le Monde Diplomatique); Aleksandar Todorovic (Civilna iniciativa Izbrisanih Aktivistov)
    Comunicazioni
    · ore 21.00
    Gorizia – Auditorium dei Musei Provinciali di Borgo Castello
    Evento Musicale (ingresso libero)
    Sette giorni per la pace
    Centro Chitarristico Mauro Giuliani
    Claudio Pio Liviero (chitarra e liuto), Alessandra Marc (voce recitante), Francesca Moretti (soprano e flauto traverso)

    Domenica 11 dicembre
    · ore 10.30
    Gorizia – Sala del Consiglio Provinciale
    Incontro con Johan Galtung – Comunicazione, educazione alla mondialità
    Introduce il Consigliere regionale Maurizio Paselli
    modera: Paola Tracogna (CRELP)
    interventi: Johan Galtung (professore di Ricerca sulla pace e i conflitti all'Università di Oslo e consigliere presso le Nazioni Unite); Carlo Gubitosa (giornalista e scrittore); Elisa Marincola (Inter Press Service); Alberto Gasparini (direttore Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia)
    · ore 10.30
    Gradisca d’Isonzo - Sala Consiglio
    Workshop Pace, Sport, Disabilità
    saluti Presidente del CRELP Silvano Buttignon, Assessore regionale Roberto Antonaz
    modera: Mirella Della Valle Terraneo (Associazione Polisportiva Nordest – Gradisca d’Isonzo)
    interventi: Emilio Felluga (presidente regionale CONI FVG); Marinella Ambrosio (presidente regionale Comitato Italiano Paraolimpico FVG); Edi Snaidero (presidente Snaidero Basket); Paolo Camossi (campione europeo di salto triplo)
    · ore 15.00
    Gradisca d’Isonzo – Palazimolo
    Incontro squadre di wheelchair basketball tra la rappresentativa regionale e la nazionale del Senegal

    Dall’8 all’11 dicembre presso la sala espositiva dell’Auditorium della Cultura Friulana mostra del CVCS – Centro Volontari Cooperazione allo Sviluppo dal titolo “Bambini e guerra”


    CRELP – Coordinamento Regionale Enti Locali per la Pace
    Segreteria organizzativa, via Diaz n.5 Gorizia
    tel. 0481.545150, fax 0481.546719
    e-mail: grandieventigo@interbusiness.it
    web: www.crelpfvg.org


    Coordinamento Regionale Enti Locali per la Pace del F-VG
    Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Assessorato alla Pace

    Con il patrocinio e la collaborazione di:
    Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
    Provincia di Gorizia
    Assessorato alla Pace della Provincia di Gorizia
    Comune di Gorizia
    Comune di Gradisca d’Isonzo
    Comune di Sacile

    Presidente del CRELP: Silvano Buttignon
    Assessore regionale alla Pace: Roberto Antonaz
    Coordinamento organizzativo: Paolo Zuliani
    Segreteria organizzativa: Chiara Collini, Beatrice Grosso, Francesca Martini
    Stagista: Luigi Vignando (Relazioni Pubbliche – Università di Udine)
    Collaboratori: Abdou Faye, Elena Gerebizza, Claudio Gerin, Gabriella Presta
    Curatori mostre: “Danilo Dolci” Giuseppe Meli; “Bambini e guerra” CVCS
    Curatore sezione sport: Stefano Boscariol, Egone Tomasinsig,
    Relatori: Marinella Ambrosio, Colin Archer, Elisa Bacciotti, Andrea Bellavite, Davide Berruti, Albino Bizzotto, Paolo Camossi, Pierluigi Di Piazza, Ruggero Dipiazza, Mah Aissata Fofana, Johan Galtung, Alberto Gasparini, Carlo Gubitosa, Marco Iob, Franco Juri, Bou Konate, Rosario Lembo, Elisa Marincola, Matteo Menin, Roberto Pignoni, Marina Ponti, Anne-Cécile Robert, Tommaso Rondinella, Gianfranco Schiamone, Edi Snaidero, Pero Sudar, Aleksandar Todorovi_, Jean Leonard Touadì, Abdoulaje Kola Traoré, Fulvio Vassallo Paleologo
    Moderatori/Presentatori: Silvia Altran, Nevio Alzetta, Mara Cernic, Lorenzo Croattini, Mirella Della Valle Terraneo, Kristian Franzil, Alessandro Metz, Giancarlo Tonutti, Paola Tracogna
    Comunicazioni: Rasta Eyachew, Genni Fabrizio, Giovanni Iacono, Andrei Kurnik, Maja Lamberger Khatib, Andrej Kurnik, Ur_ula Lipovec _ebron, Sa_a Zupanc
    Associazioni/Enti: ACCRI, ACLI, Africa e Mediterraneo, ARCI – Servizio Civile, AREAS, Ascaretto, ASEF, Ass. Senza Confini – Brez Meja, Ass. Pedagogica Steineriana, Assopace, Ass. Studenti Africani FVG, Beati Costruttori di Pace, Cameroon Connection, Caritas Udine, Gorizia e Pordenone, Centro Balducci di Zugliano, Centro Missionario Diocesano di Udine e Gorizia, Centro Studi Difesa Civile, CEVI, CIF, Civilna iniciativa Izbrisanih Aktivistov, CLAPS, Collegio del Mondo Unito, Com. diritti civili prostitute, Comune di Casarsa della Delizia, Comune di Doberdò, Comune di Fiumicello, Comune di Trieste, Comune di Udine, Comunità Missionaria di Villaregia, , CVCS, Dru_tvo Dostjie!, ENAIP FVG, IAL FVG, Karaula MiR, ICS, ICTP, International Peace Bureau, Inter Press Service, Il Noce, IPSIA Trieste, Insieme nelle terre di mezzo, ISCOS- CISL FVG, ISIS R. d’Aronco, Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia, IRES, Istituto Internazionale J. Maritain, Le Monde Diplomatique, Legambiente, Liceo Leopardi Majorana, OIKOS, OVCI – La Nostra Famiglia, Peace Link, Polisportiva Nordest, Progetto Sud, Proiezione Peters, REHOBOTH PN, Solidarmondo, Time For Africa, Togunà, UCAI, Un.It.I, Università di Udine - Centro Rapporti Internazionali e Dipartimento Est, Videomante
    Campagne: Campagna Comuni e Province solidali: bi…lanciamo la cooperazione; Campagna mondiale per il diritto all’acqua; Obiettivi del Millennio; Sbilanciamoci
    Artisti: Associazione Culturale l’Ape Musicale (Francesca Masini, Rinaldo Zhok), Associazione Culturale Spaesati - Teatro Miela (Sabrina Morena), Centro Chitarristico Mauro Giuliani (Claudio Pio Liviero, Alessandra Marc, Francesca Moretti), Giancarlo Velliscig Band (Claudio Cojaniz, U. T. Gandhi, Mara Grion, Giovanni Maier, Romano Todesco, Alessio Velliscig, Giancarlo Velliscig)
    Addetti stampa: Martina Apollonio, Sabrina Delle Fave, Silvia D’Onofrio
    Ideazione grafica: Manuela Mersecchi
    Distribuzione ed affissione manifesti: Euroservice Gorizia
    Servizio fotografico: Roberto Coco
    Tipografia: Cartotecnica Isontina

    Si ringraziano:
    Il comune di Gorizia per la gentile concessione dell’Auditorium della Cultura Friulana
    Il comune di Gradisca d’Isonzo per la gentile concessione del Palazimolo e Sala Consiglio Comunale
    Il comune di Sacile per la gentile concessione del Palasport
    Il Kulturni dom di Gorizia
    La Provincia di Gorizia per la gentile concessione della Sala Consiglio
    La squadra nazionale di basket in carrozzina del Senegal

    Per maggiori informazioni:
    CRELP - COORDINAMENTO REGIONALE ENTI LOCALI PER LA PACE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA
    00390481545150
    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)