Conflitti

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Troppa riservatezza nel processo Manning
    Richiesto il Premio Nobel per la Pace per Bradley Manning

    Troppa riservatezza nel processo Manning

    Julian Assange e una coalizione di giornalisti statunitensi hanno citato in giudizio l’esercito riguardo la trasparenza nel caso Manning.
    6 giugno 2013 - Bradley Manning Support Network
  • Incontro fra società civile afgana e italiana
    Appuntamento il 6 giugno

    Incontro fra società civile afgana e italiana

    Seminario internazionale, mostra fotografica, dibattiti in tre città Afgane su lavoro, pace, diritti e beni comuni
    5 giugno 2013
  • Anche noi stiamo dalla parte di Bradley!
    Mobilitazione internazionale di sostegno a Bradley Manning

    Anche noi stiamo dalla parte di Bradley!

    Firma anche tu la petizione promossa dal "Bradley Manning Support Network" e unisciti ai firmatari della lettera all'ambasciatore statunitense Thorne promossa da PeaceLink.
    31 maggio 2013 - Associazione PeaceLink
  • Guerre globali e permanenti

    In Afghanistan i droni uccidono sempre più civili

    Nel 2012 le forze armate Usa e la Cia hanno accresciuto notevolmente il numero di attacchi in Afghanistan mediante l’utilizzo di aerei senza pilota, uccidendo molti più civili dell’anno prima.
    7 marzo 2013 - Antonio Mazzeo

Afghanistan: Clementina è libera! Lettera ai genitori della volontaria italiana

Clementina ha rappresentato e rappresenta la voglia e la speranza di un mondo umano e giusto, costruito con i gesti della pace e della solidarietà.
9 giugno 2005 - Alessandro Marescotti

Per Fabio e Germana Cantoni (1)

Cari amici,
ci uniamo alla vostra gioia nell'apprendere la tanto attesa notizia della liberazione di Clementina.
Ci sentiamo vicini a Clementina e vi preghiamo di farle ricevere le nostre felicitazioni.
Clementina ha rappresentato e rappresenta la voglia e la speranza di un mondo umano e giusto, costruito con i gesti della pace e della solidarietà. Ed è per questo che l'abbiamo sempre "esposta" in home page - come buon auspicio per una positiva conclusione e per tenere a tal fine alta l'attenzione - sul nostro sito dedicato appunto alla pace e alla solidarietà.
Siamo idealmente con voi in questo momento a fare festa, a cogliere il tanto atteso momento della gioia, dopo tanta attesa e trepidazione.
Felice coincidenza, la liberazione di Clementina si è incrociata con il digiuno a staffetta per Clementina che cominciava proprio oggi. (2)
Un'ultima cosa: abbiamo ammirato la vostra compostezza e discrezione, da cui è trapelata un senso di umanità e di gentilezza non comuni.
Un cordiale saluto a nome di PeaceLink a tutta la famiglia Cantoni e un forte abbraccio - al più presto - a Clementina.

Note:

(1) Con il papà e la mamma di Clementina avevamo avuto, dopo il rapimento, uno scambio di email, molto significativo e affettuoso, anche perché la cantautrice Agnese Ginocchio aveva scritto una canzone per Clementina e l'avevamo messa in rete (cfr. http://italy.peacelink.org/conflitti/articles/art_11348.html).

(2) http://lists.peacelink.it/news/2005/06/msg00026.html

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies