Conflitti

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • La grande truffa è l'illusione di libertà e potenza che si prova navigando in rete, ma siamo solo attori che recitano una parte dentro

    Una nuvola di follia

    È semplicemente folle pensare di uscire dall'enorme truffa in cui siamo piombati, senza condannare a pene vigorose chi le ha provocate, ma diventa un insulto presentare il conto di questo olocausto mediatico e finanziario alle vittime e non agli imputati.
    23 giugno 2012 - Ernesto Celestini
  • Peccato che abbiano sofferto di una strana sindrome

    La CrescitoMania

    a pensarci bene per i ragazzi degli anni 50, i “baby-boomers” come li chiamano in America, la vita non è andata poi così male, visto che hanno evitato di andare in guerra, quella che hanno tanto combattuto con le loro idee. Idee predicate e soprattutto cantate durante la "Rivoluzione dei fiori nei cannoni", quando parlavano di pace, di libertà, di uguaglianza, di parità tra i sessi .…. E poi sono stati una generazione che ha lottato poco per difendere un onesto lavoro.
    Peccato che vivendo sempre in una realtà con i conti perennemente in rosso, non abbiano capito in tempo che, prima o poi, si tirano le somme e qualcuno paga sempre.
    24 maggio 2012 - Ernesto Celestini
  • La lingua: strumento del potere
    La comunicazione è un'arma micidiale se il pubblico non la capisce, può nascondere mistificazione o incapacità a far circolare le idee

    La lingua: strumento del potere

    Una "élite maledetta ma illuminata" in quasi quarant'anni di lavoro di persuasione, più o meno velata, ma assidua e persistente, è riuscita ad impossessarsi di una parte enorme delle risorse del pianeta
    6 maggio 2012 - Ernesto Celestini
  • Non  “Ci piace vincere facile! ” ?
    Ci piacerebbe tanto vincere facile ma sbattiamo sempre contro un muro di gomma che manipola l’opinione pubblica

    Non “Ci piace vincere facile! ” ?

    Siamo in tanti ad essere pronti a mandare lettere al Presidente del Consiglio e al Parlamento per gridare la nostra rabbia e protestare per la volontà sempre uguale, dei vari governi che si susseguono, per non cambiare niente dell’antica usanza di far pagare più tasse a chi lavora evitando sempre i sacrifici ai nobili e agli squali.
    4 dicembre 2011 - Ernesto Celestini

Sequestrati oltre 7 mila kalashnikov

Come ti trasformo un kalashnikov in fucile da caccia e aggiro la legislazione internazionale sul commercio d'armi
Giacomo Alessandroni20 aprile 2004 - Giacomo Alessandroni
Fonte: Il Corriere della Sera
Il Giorno

La Guardia di finanza di Reggio Calabria ha sequestato nel porto di Gioia Tauro 7.092 fucili mitragliatori del tipo Ak-Kalashnikov completi di caricatori e baionette oltre ad undici mitragliatrici pesanti. Le armi erano stivate in tre container provenienti dalla Romania e diretti a New York su una nave battente bandiera turca.

I fucili mitragliatori erano stati modificati: da armi da guerra erano stati trasformati in armi comuni, sottolineano le Fiamme Gialle. Un piccolo (ma reversibile) intervento meccanico impediva infatti di sparare a raffica, in modo da aggirare le severe normative che regolano il commercio e il trasporto di armi da guerra.

La modifica però, come dimostrato dai periti balistici interpellati dai finanzieri, era facilmente aggirabile non essendo di tipo permanente, in pratica la funzione di sparo a raffica poteva essere facilmente ripristinata.

Note:

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2004/04_Aprile/20/kalashnikov.shtml
http://ilgiorno.quotidiano.net/art/2004/04/20/5348891

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies