Ecologia

RSS logo

Mailing-list Ecologia

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Ecologia

...

    Caso Ilva

    PeaceLink incontra a Bruxelles la Direzione Generale Concorrenza

    18 febbraio 2016 - Associazione PeaceLink

    Antonia Battaglia ha incontrato stamane rappresentanti della Direzione Generale Concorrenza ( Commissione Europea, Commissione Concorrenza) sulla questione ILVA e Taranto.

    Commissione Europea

    A nome di Peacelink, Battaglia ha fatto il punto sullo stato di attuazione delle prescrizioni AIA, sullo stato attuale della situazione sanitaria e ambientale a Taranto, sottolineando le grandi preoccupazioni che l’Associazione ha per il futuro del siderurgico e , quindi , della vita della popolazione jonica.

    Peacelink aveva effettuato la prima denuncia presso la Commissione Europea Concorrenza già nell’estate del 2014, facendo seguire con altre informazioni e lettere al Commissario alla Concorrenza Vestager.

    Durante l’incontro odierno Battaglia e i rappresentanti della Commissione Europea hanno potuto scambiare i punti di vista e informazioni sullo stato di avanzamento dei lavori previsti dall’AIA, così’ come anche comunicato da ILVA nei documenti ufficiali, illustrato da Battaglia sulla base di un poderoso dossiers completato con Alessandro Marescotti e Luciano Manna e già fatto pervenire al Gabinetto Vestager.

    Peacelink ha a cuore il futuro dei tarantini e degli operai dell’ILVA. Per questo - ha affermato Battaglia- durante la riunione ho fatto più volte menzione della necessità di inserire gli operai in qualsiasi piano futuro di bonifiche e di realizzazione dei lavori relativi, affinché neanche un posto di lavoro venga perso e la dignità sia restituita agli operai, alla città e alla popolazione tutta.

    Menzione è stata fatta della situazione sanitaria, dei problemi pediatrici, della questione oncologica, delle preoccupazioni dei medici di Taranto e dei lavoratori, i cui diritti vanno difesi di pari passo a quelli della città e dei cittadini.

    Per PeaceLink

    Antonia Battaglia
    Luciano Manna

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies