Ecologia

RSS logo

Mailing-list Ecologia

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Ecologia

...

    Approfondimenti

    10 Articoli
    • L'Europarlamento resiste al primo assalto, confermati i tagli

      L'Europarlamento resiste al primo assalto, confermati i tagli

      La Commissione Ambiente ha ribadito l'obiettivo di riduzione del 20% entro il 2020. Maxifinanziamento per le centrali a carbone che tengono sottoterra l'anidride carbonica. Governo e industria italiana, insieme al blocco ex comunista, chiedevano di rivedere il pacchetto. Ora il provvedimento passa al Consiglio europeo dell'energia. Greenpeace: "Luci e ombre"
      7 ottobre 2008
    • Pecoraro Scanio: più capacità di controllo senza burocrazia.
      Inseriti i principi comunitari di prevenzione, precauzione e ‘chi inquina paga’

      Pecoraro Scanio: più capacità di controllo senza burocrazia.

      Il Consiglio dei Ministri ha approvato questa mattina, lo schema di decreto legislativo correttivo al Codice ambientale (dl 152/2006). Tra le novità tempi certi per la valutazione d’impatto ambientale
      27 novembre 2007
    • L’ambientalismo debole di Al Gore
      La scomoda verità dell'ex vicepresidente americano

      L’ambientalismo debole di Al Gore

      24 marzo 2007 - Paolo Bogni
    • Trasporti gratis e riduzione dell'orario di lavoro: questo il piano per ridurre i consumi dell'International Energy Agency, l'agenzia che rappresenta i paesi importatori di petrolio

      "Un po' di socialismo per salvare il capitale"

      3 aprile 2005 - Sabina Morandi
    • L’Italietta che passa sul ponte
      Legambiente, Italia Nostra e Wwf contro il Ponte sullo Stretto di Messina,

      L’Italietta che passa sul ponte

      13 marzo 2005 - Roberto Della Seta* e Fulco Pratesi**
    • Se lo tsunami arriva a Messina
      Il ponte E' uno spreco pericoloso. Il Mediterraneo va monitorato e controllato

      Se lo tsunami arriva a Messina

      11 gennaio 2005 - Tonino Perna
    • Le grandi opere? Un bluff
      Lunardi

      Le grandi opere? Un bluff

      Scarsità di risorse, impatto ambientale, progetti alternativi ed opposizioni locali dovrebbero indurre il ministro Lunardi non a proporre ingiusti balzelli sulle strade statali, ma a ridimensionare radicalmente il piano delle grandi opere strategiche
      6 agosto 2004 - Anna Donati*
    • In attesa dell'estate e di nuovi black out
      L'Italia ha una politica energetica?

      In attesa dell'estate e di nuovi black out

      Non si può pensare di correre dietro alle richieste sempre in aumento dei consumi. È necessario "inaugurare" un'altra strada che si chiama sviluppo sostenibile, ben noto ma dimenticato.
      23 aprile 2004 - Enrico Lorenzini*
    • Il popolo delle dighe
      Ieri in tutto il mondo è stata celebrata la giornata internazionale contro le grandi opere per ricordare che, o lo sviluppo è sostenibile anche per gli esseri umani, o non è sviluppo

      Il popolo delle dighe

      15 marzo 2004 - Sabina Morandi
    • Stretto in salvo
      Europa

      Stretto in salvo

      12 marzo 2004 - G.Ra.
    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy