Editoriale

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

La cooperativa era stata fondata un secolo fa dai socialisti

Multata la bandiera della pace in una cooperativa di Roma

Diamo spazio allo sfogo dell'attivista Nella Ginatempo ed esprimiamo la nostra solidarietà per l'assurda vicenda che la vede protagonista.
13 dicembre 2012 - Nella Ginatempo

bandiera della pace C'è una cooperativa dove io abito, fondata un secolo fa dai socialisti, che MULTA LA BANDIERA DELLA PACE. Proprio così! Questi signori mi mandano una lettera a casa con una multa da loro inventata perchè espongo alla mia finestra la bandiera arcobaleno!!!

Se non fosse uno scandalo sarebbe una farsa! E' il punto più basso a cui è arrivata la storia delle cooperative.

 

Allora interpello il movimento o l'ex movimento pacifista a cui ho contribuito tanto anch'io. Vi ricordate qualche anno fa tutti i balconi d'Italia imbandierati di  arcobaleno ? Adesso che la guerra è passata come normale nelle teste e nelle pance si può arrivare anche a questa farsa.  LA COOPERATIVA CASETRANVIERIROMA MULTA LA BANDIERA DELLA PACE. Raccoglierò tutti i vostri commenti come arma di autodifesa politica e legale.
Chi vuole indirizzare un commento o una firma di solidarieta' , può scrivere a

Naturalmente avrete capito che si tratta di discriminazione nei miei confronti ma per interposta persona perchè vogliono discriminare i miei allievi, i ragazzi profughi di colore che vengono a casa mia perchè insegno gratis l'italiano e li aiuto come posso. I miei vicini di scala hanno protestato con l'amministrazione della cooperativa perchè non vogliono questo "viavai" e allora l'amministrazione rompe le scatole a me. Adesso mi sono rivolta ad un legale perchè la multa non la pago e continuo le mie attività, perciò vorrei ricevere molte firme e commenti da portare a suo tempo al giudice di pace se andiamo in causa. Comunque vorrei che tutto il mondo del web diffondesse questa vergognosa notizia della multa della bandiera della pace e buttasse discredito e ridicolo su questi amministratori che sono peggio del governo tecnico. Fate girare fate girare, scrivete scrivete!

Grazie dell'attenzione, Nella Ginatempo
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy