Editoriale

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

Alla giuria è piaciuto l'editoriale dal titolo "Perché ho lasciato Barbie"

Giornalismo: premiato Carlo Gubitosa, segretario di PeaceLink

Nel 1994 ha iniziato a realizzare con noi i suoi primi pezzi, dando vita a quel "volontariato dell'informazione" a cui ci ispiriamo.
25 febbraio 2005 - Alessandro Marescotti

Chi è
Carlo Gubitosa è nato a Taranto e ha 33 anni fa. Vive a Milano e nel 1999 ha vinto l'edizione 1999 del premio giornalistico indetto dallo SMAU, nell'ambito della fiera nazionale dell'informatica che si svolge ogni anno a Milano.

Contestualmente alla vincita del premio giornalistico Smau 1999 ha realizzato il Cd-Rom multimediale "Nuove tecnologie per nuove abilità. La telematica al servizio dei disabili". Negli anni accademici 2002/2003 e 2003/2004 ha realizzato due seminari sul giornalismo e le nuove tecnologie dell’informazione presso la facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università di Bologna.
La giuria del premio giornalistico "Michele Campione" (1) ha deciso di premiare Carlo Gubitosa, ingegnere e giornalista, oltre che segretario dell'Associazione PeaceLink.

Il riconoscimento riguarda in particolare un articolo apparso come editoriale di PeaceLink nel 18 febbraio 2004 con il titolo "Perché ho lasciato Barbie" e aveva come occhiello "Scoop! Ken si confessa, e svela i retroscena della crisi".

Il pezzo è su Internet all'indirizzo http://italy.peacelink.org/editoriale/articles/art_3120.html

Ken, l'ex fidanzato di Barbie

L'immaginaria confessione di Ken racconta che "dietro il candore di Barbie si nascondono storie di tradimenti, sfruttamento dei minori, militarismo e inquinamento chimico. Dopo 43 anni di fidanzamento, Ken si scopre pacifista e "no-global", e non riesce più a vivere con una donna di plastica senza ideali".

Michele Partipilo, il Presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Puglia che fa parte della giuria, ha comunicato a Carlo Gubitosa di aver molto apprezzato l'articolo-intervista su Ken e Barbie, invitandolo domenica 27 febbraio alle ore 10 a Noci a ritirare il riconoscimento nell'auditorium di via Pio XII.

"Ho provato a realizzare - spiega Carlo - qualcosa che è a metà strada fra l'esperimento creativo e l'impegno sociale in chiave umoristica. Da tempo sono convito che sia necessario percorrere nuove strade. Occorre usare tutta la nostra immaginazione per giungere a destinazione i messaggi che più ci stanno a cuore ".

PeaceLink premiata nel 2001
PeaceLink il 26 marzo 2001 a Milano ha ricevuto un premio dal Presidente dell'Ordine dei Giornalisti della Lombardia Franco Abruzzo - nell'ambito del Premio giornalistico nazionale "Il Mosaico della solidarietà" - e da una giuria di cui facevano parte anche il direttore dell'Istituto per la formazione al giornalismo Gigi Speroni e il direttore editoriale del settimanale "Vita" Riccardo Bonacina.

Questa la motivazione: "Per il costante impegno nella diffusione delle notizie relative alle attività delle Organizzazioni non Governative; per la completezza del sito e la qualità del notiziario; per la costante ricerca e promozione di fonti alternative; per l'interattività della sezione news liste".
Carlo ha iniziato a scrivere giovanissimo su PeaceLink i suoi primi pezzi, interpretando e costruendo lo spirito di quel "volontariato dell'informazione" a cui ci ispiriamo.

Questo riconoscimento premia un tipo di giornalismo "dal basso", che offre gratuitamente il piacere della lettura senza rifilare in cambio banner pubblicitari. E' l'esempio di come dal mondo del volontariato possa nascere un'esperienza che alimenti di nuove idee per il giornalismo, oggi sempre più esposto al rischio di mercificazione e pertanto sempre più bisognoso di creare un rapporto positivo con la società civile per essere sincero e fonte reale di informazione.

E' infine un riconoscimento alla serietà e vivacità del nostro sito che sempre più vuole aprirsi a chiunque abbia il desiderio di esprimersi, di comunicare, di cambiare la società a partire dall'informazione.

Facciamo pertanto appello ai tanti Carlo che vogliono esprimere in rete il proprio talento: scrivete, usate PeaceLink, non delegate ad altri il compito di esprimere le vostre idee. (2)

Note:

(1) Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Puglia il 15 luglio 2003 ha deciso di istituire il "Premio cronista di Puglia - Michele Campione" per ricordare il collega morto il 1' luglio 2003. Il premio si articola in due sezioni: carta stampata-internet e radio-televisione. Per ciascuna sezione ci saranno tre riconoscimenti: al miglior articolo di cronaca, di cultura e di costume. In totale quindi il premio consiste in sei riconoscimenti. Il premio è riservato a giornalisti nati in Puglia o iscritti all’Ordine della Puglia. Viene assegnato il 28 febbraio di ogni anno per gli articoli o i servizi diffusi entro il 31 dicembre dell’ anno precedente. "Obiettivo del premio - spiega l'Ordine dei giornalisti di Puglia - è promuovere la qualità del giornalismo esaltando le risorse intellettuali e morali della Puglia: un impegno costante nell’ attività professionale di Michele Campione".
Per informazioni sul Premio Michele Campione cliccare su
http://www.og.puglia.it/cgi-bin/odg.cgi?raf=1&caf=53
http://www.ilbarbieredellasera.com/article.php?sid=12810
http://www.sudnews.it/notizia/14046.html

(2) Per scrivere liberamente su PeaceLink potete usare le mailing list. Per iscriversi occorre cliccare su http://web.peacelink.it/mailing_admin.html e sceglier quella che più vi piace, inserendo il vostro indirizzo e-mail.
Su http://italy.peacelink.org/peacelink/indices/index_1607.html troverete una guida all'uso di PeaceLink che vi spiegherà come muovervi e come usare gli strumenti telematici che il sito offre. E infine potrete leggere la guida al PhPeace, con i test di verifica finali: è il software con cui si diventa creatori delle pagine web di PeaceLink.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy