FinestraSud

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Articoli

    69 Articoli - pagina 1 2 ... 9
    • Cittadini o Cristiani ?

      Il dilemma non è così semplice, e la risposta non è così facile. E’ necessario prima di tutto trovare termini comuni per intenderci. Spesso si pensa che l’essere buoni cattolici includa automaticamente l’essere anche bravi cittadini, e può essere anche vero.
      18 luglio 2007 - Comboniani Castelvolturno
    • La fatica delle relazioni umane

      La fatica delle relazioni umane

      Esco dalla stazione centrale di Roma e mi avvio verso la fermata del 75. Raggiunta la fermata noto fra le altre persone in attesa un uomo, o donna, perché non riesco a distinguere il genere. E’ un’occhiata veloce, non mi soffermo a fissare la persona.
      19 marzo 2007 - Padre Giorni Poletti
    • Uomini e donne spazzatura a Castel Volturno

      Uomini e donne spazzatura a Castel Volturno

      Li guardo, seduti attorno ai tavoli, nel buio profondo. Chi si buca e chi invece aspira dalla bottiglietta di plastica adattata per l’uso del crack. La luce è quella dei mozziconi di candela che servono per preparare la droga. Sono gli uomini e le donne spazzatura di Castel Volturno.
      2 marzo 2007 - Padre Giorgio Poletti
    • La sofferenza psichica

      La sofferenza psichica

      Ogni tanto mi affaccio sul dolore e la sofferenza psichica, la sofferenza dell’anima. Non la mia ma quella di persone che incontro nella mia giornata. Sono un fortunato perché nella mia vita non ho mai avuto bisogno di tranquillanti, psicofarmaci o altro tipo di medicine per i problemi di carattere psichico. Per la verità in tutta la mia vita ho fatto poco uso delle normali medicine e solo ora che con il passar degli anni sono diventato fisicamente più vulnerabile ricorro a qualche aspirina e in alcune occasioni a qualche antibiotico per la bronchite cronica.
      26 febbraio 2007 - Padre Giorgio Poletti
    • Non fuochi d’artificio ma compassione !

      Non fuochi d’artificio ma compassione !

      I fuochi d’artificio concludono, quasi sempre, la festa del santo patrono. Lo spettacolo pirotecnico finale è entrato nelle aspettative dei partecipanti alla festa. Al Sud l’organizzazione delle feste patronali parrocchiali è diventato un autentico business, un affare che coinvolge molte persone che più che esprimere devozione verso il Santo da festeggiare ne approfittano per fare soldi.
      12 dicembre 2006 - Padre Giorgio Poletti
    • Castel Volturno, inferno o laboratorio del futuro?

      Castel Volturno, inferno o laboratorio del futuro?

      Ogni tanto Castel Volturno è sulla stampa nazionale. Ultimamente i giornalisti hanno presentato Castel Volturno come l’inferno, caricando le tinte, esagerando dati, e mettendo in evidenza soltanto gli aspetti negativi.
      7 novembre 2006 - Padre Giorgio Poletti
    • La storia del signor Enea e l’uva

      La storia del signor Enea e l’uva

      Sorrido leggendo la “Storia del Signor Enea e l’uva” sulla Repubblica di oggi”. Una storia di prepotenza esercitata dal potente su un povero contadino proprietario di un campo di filari di uva, che si vede obbligato dal potente che gli ruba l’uva a dover offrirgliela.
      6 novembre 2006 - Padre Giorgio
    • Tempo di eroi o di povere vittime del sistema ?

      Tempo di eroi o di povere vittime del sistema ?

      Sento il bisogno di chiarire le mie idee. Assisto in questi giorni, ancora una volta, al dolore esposto in pubblico dal solito circo mediatico, che continuamente si alimenta e amplifica le nostre tragedie.
      4 maggio 2006 - Padre Giorgio Poletti
    pagina 1 di 9 | precedente - successiva
    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy