GDP - Contributi

Video Podcast

Video Podcast

Ultime novita'

Gallerie Fotografiche

Geopolitica

20 Articoli - pagina 1 2
  • Barack Obama i primi 10 giorni

    Barack Obama i primi 10 giorni

    Che cosa significano i primi giorni di governo Obama per l’impero USA? La sua continuazione, per il momento, con carisma e fascino.
    13 marzo 2009 - Johan Galtung
  • CRITICARE ISRAELE, VUOL DIRE ESSERE ANTISEMITA?

    CRITICARE ISRAELE, VUOL DIRE ESSERE ANTISEMITA?

    E’ assolutamente legittimo criticare la politica israeliana così come avviene per qualunque altra scelta politica di qualunque altro stato al mondo ed è sempre possibile farlo senza usare toni antisemiti. E’ sbagliato considerare ogni forma di critica verso la politica israeliana come antisemitismo.
    26 febbraio 2009 - Monique Eckmann
  • Benvenuto a te 2009!

    Benvenuto a te 2009!

    L’espressione emblematica del 2008 è quel paio di scarpe roteanti lanciate contro l’impero USA in persona, che esprimevano disgusto e disprezzo. Quella per il 2009 è finora un fumetto in El Paìs della vigilia di Capodanno: un carrarmato, ovviamente israeliano, che irrompe dal portone dell’anno nuovo, Felice 2009!
    22 febbraio 2009 - Johan Galtung
  • No Africom a Napoli e a Vicenza

    No Africom a Napoli e a Vicenza

    E' incredibile l’annuncio dal Ministro degli Esteri Frattini, che AFRICOM, il supremo comando Americano per le truppe di terra e di mare per l’Africa, troverà posto a Napoli e a Vicenza. In quali sedi e con quali procedure è stata presa questa decisione di grande importanza strategica? Perché il Parlamento italiano non è stato informato e non c’è stato nessun dibattito parlamentare? Come mai che la CEI non ha alcuna parola da dire su scelte militaristiche così scellerate?
    20 gennaio 2009 - Alex Zanotelli
  • A Gaza è in gioco l'etica del genere umano
    Appelli

    A Gaza è in gioco l'etica del genere umano

    L'impasse esistente tra Israele e la leadership palestinese e l'estrema gravità della situazione vanno canalizzate verso alternative costruttive e nonviolente. Quello che è in gioco a Gaza è l'etica fondamentale del genere umano. Dobbiamo svegliarci e trovare il coraggio morale e la visione politica per un salto qualitativo in Palestina
    4 gennaio 2009 - Vaclav Havel, Hans Kung, Desmond Tutu, Hasan Bin Talal
  • E leggerò sui vostri giornali

    E leggerò sui vostri giornali

    Leggerò solo un rigo domani, sui vostri giornali e solo domani, poi leggerò solo, ancora, l'indifferenza. Quanti altri morti, per sentirvi cittadini di Gaza?
    31 dicembre 2008 - Mustafa Barghouthi
  • L'ultimo imperatore è nero
    Il trionfo epocale di Barack Hussein Obama è un’utopia che fino a qualche anno fa sembrava impensabile e segna un punto di rottura che cambia per sempre la storia della prima nazione del mondo libero.

    L'ultimo imperatore è nero

    Il mandato di Obama dovrebbe segnare la fine dell’egemonia Usa nella gestione della politica internazionale. Un presidente transetnico sarebbe così il primo leader transnazionale con connotati non imperiali, per inverare la “svolta umanista” (Hugo Chavez) degli USA nei rapporti col resto del mondo.
    12 dicembre 2008 - Matteo Della Torre
  • Lettera aperta al prossimo presidente USA Barack Obama
    Missiva dei movimenti nonviolenti italiani

    Lettera aperta al prossimo presidente USA Barack Obama

    "Io odio la guerra come solo un soldato che l’ha vissuta può odiarla, così come uno che ha visto la sua brutalità, futilità, stupidità" (Dwight Eisenhower). Ci auguriamo che Lei sia convinto, come lo siamo noi, del fatto che l’attuale situazione del mondo richiede un cambiamento totale di politica estera con una riduzione fortissima delle attuali spese militari, e l’incremento invece di quelle a scopi civili, perché “le armi uccidono anche se non vengono usate” (Dietrich Bonhoeffer).
    24 novembre 2008 - Associazione Peacelink
  • President-Elect Obama and a Nuclear Weapons-Free World

    President-Elect Obama and a Nuclear Weapons-Free World

    Sottoscrivi anche tu la petizione per il disarmo nucleare della Nuclear Age Peace Foundation indirizzata al presidente eletto Barack Obama.
    14 novembre 2008 - David Krieger
  • Il cambiamento in cui noi possiamo credere

    Il cambiamento in cui noi possiamo credere

    Lettera aperta del regista Michael Moore a Barack Obama: "rispetti gli impegni presi in campagna elettorale".
    8 novembre 2008 - Michael Moore
pagina 1 di 2 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies