Campagna Kossovo

RSS logo

Circolare n.2 / 2003

Cari amici,

dopo un tempo di silenzio, ecco qualche notizia.

Riguardo al Kossovo accludo la relazione di Alberto, il quale recentemente si è recato a Pristina dietro invito del KAN (Kosova Action Network) che ha organizzato l’incontro di studio “Nuove direzioni per il Kossovo: la creazione di una cittadinanza attiva”. E il testo del suo intervento.

Alberto infatti continua a godere di rispetto e autorevolezza in quanto in Kossovo ci si ricorda dell’impegno suo e della CK da ben prima che scoppiasse la guerra.

 

Riguardo alla richiesta di finanziamento alla Chiesa Valdese (fondi Ottopermille), il progetto non è stato approvato, per mancanza di fondi, e perciò non ci sarà alcun finanziamento. Pertanto il progetto elaborato a novembre viene a cadere e sarà ripreso soltanto se l’OSCE si mostrerà interessato alla nostra proposta di continuare i training di formazione e di approfondimento  alla nonviolenza e alla riconciliazione.

 

Un nuovo progetto è in fase di elaborazione e prevede un training con il KAN (Kosova Action Network) il gruppo impegnato nel lavoro di base per  una cittadinanza attiva. I fondi li abbiamo, circa 9.000 Euro, in parte grazie ai vostri contributi, in gran parte residuo dei precedenti training. Il progetto in dettaglio, insieme al bilancio della CK, sarà inviato appena il training sarà stato realizzato. La data sarà fissata in base agli impegni di Alberto e alla disponibilità del KAN.

 

E con quest’ultima iniziativa la Campagna Kossovo, a meno che non subentrino fatti nuovi, chiuderà la sua attività dopo dieci anni. L’esperienza è stata ricca e ci ha confermati tutti nell’idea che la nonviolenza per essere costruttiva deve perseverare nella politica dei piccoli passi e dell’impegno personale. Una riflessione su questo decennio di attività sarà inviata con la prossima circolare.

 

Invito tutti

-          a inviarmi per posta elettronica o normale, e se lo ritengono opportuno, un breve pensiero sul nostro impegno decennale che provvederò a diffondere con la prossima circolare

-          a non inviare la  quota annuale per le circolari.

 

Ringraziamenti più sentiti a tutti coloro che ci hanno sostenuto. 

 

Intanto resta ancora attivo il sito web della CK, ospitato da PeaceLink e recentemente aggiornato.

Un cordiale saluto a tutti

Allegati