Latina

RSS logo

Mailing-list Latina

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Latina

...

Articoli correlati

Ministro della Difesa dell'Ecuador muore in un incidente presso la Base Aerea di Manta

E' stata la prima donna ad occupare quel ministero in Ecuador, difendendo sempre con forza la tesi della necessità di rivedere il cosiddetto «Libro Blanco de las Fuerzas Armadas»

28 gennaio 2007 - Altercom - Agencia de prensa de Ecuador (28/01/2007)
Fonte: Altercom - Agencia de Prensa de Ecuador

Guadalupe Larriva, Ministro della Difesa Nazionale dell'Ecuador
e Presidente Nazionale del Partito Socialista
Ecuadoregno, è deceduta a bordo del suo elicottero militare, nelle
immediate vicinanze della Base Aerea di Manta,
occupada in parte da forze straniere d'origine
statunitense che conducono operazioni di tipo
informatico e voli su Ecuador e Colombia.
L'incidente è avvenuto poco dopo le 20. Le
informazioni permangono confuse, sebbene testimoni
affermino di aver assistito allo scontro di due
elicotteri di fabbricazione francese. La figlia di
Guadalupe, Claudia Ávila Larriva, di 17 anni, e che
viaggiava assieme a sua madre, è anche lei deceduta nell’incidente.
L'importante dirigente socialista, maestra,
geografa, storica, scrittrice, ex appartenente al
corpo legislativo, occupò per nove giorni il ruolo di
Ministro del gabinetto del Presidente Correa. E'
stata la prima donna ad occupare quel ministero in
Ecuador, difendendo sempre con forza la tesi della
necessità di rivedere il cosiddetto «Libro Blanco de
las Fuerzas Armadas», di respingere le fumigazioni
uribiste alla nostra frontiera nord, e di non avere
alcuna intenzione di far partecipare i nostri
soldati al Plan Colombia. La sua priorità era quella
di vincolare le Forze Armate al cambiamento profondo
che il suo popolo reclama, perché siano baluardo nella
difesa della Sovranità Nazionale.
Guadalupe Larriva si era distinta per la sua lealtà
nei confronti della causa rivoluzionaria e del popolo
ecuadoregno, e per la sua difesa degli oppressi, idee
per le quali patì il carcere. Maestra eccellente,
professoressa universitaria, aveva ricoperto il ruolo
di presidente della Unión Nacional de Educadores di
Azuay.
Il collettivo di ALTERCOM, che ha avuto l'alto
onore della sua amicizia e cooperazione, si unisce al
dolore che afflige revoluzionarie e revoluzionari
dell'Ecuador per la perdita della
importantissima militante socialista. Piangiamo la sua
morte e facciamo nostra la sua eredità di integrità,
onorabilità e valentia nella storia
dell'Ecuador.
Altercom esige una inchiesta immediata, piena e
trasparente sull'incidente e le sue circostanze.
La Base Aerea di Manta deve tornare ad essere
territorio sovrano della Patria di Guadalupe Larriva.

Altercom Agencia de Prensa de Ecuador.
Comunicación para la Libertad.

Note:

www.altercom.org/article144805.html

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy