Latina

RSS logo

Mailing-list Latina

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Latina

...

    ASSOCIAZIONE ITALIA-NICARAGUA

    NICARAGUA: EMERGENZA URAGANO FELIX

    Lanciata campagna per raccolta fondi
    19 settembre 2007 - Giorgio Trucchi

    Esprimiamo la nostra solidarietà alla popolazione nicaraguense colpita da questa calamità

    L’uragano che ha devastato la zona atlantica del Nicaragua nei giorni 4 e 5 di settembre ha causato ingentissimi danni e molte perdite di vite umane.

    Nella città di Bilwi (Puerto Cabezas) il 90% delle case e l’80% delle scuole sono rimaste senza tetto, la rete elettrica e telefonica initulizzabile e l’ospedale è stato evacuato prima che venisse reso inagibile dal passaggio dell’uragano. A Sandy Bay non c’è stata pietà, la distruzione di case è stata quasi totale, sono rimaste in piedi solo 15 case quelle che non erano di legno. Stessa situazione nei Cayos Miskitos e nella maggior parte delle comunità della costa e dell'entroterra.

    Secondo gli ultimi dati, le famiglie danneggiate sono 24.891, per un totale di 150.542 persone. 103 i morti confermati, 138 gli scomparsi e 135 le persone che sono state ritrovate e tratte in salvo. La maggior parte delle persone che si trovavano nei centri di accoglienza a Bilwi (Puerto Cabezas) sono ritornate nelle loro case ed attualmente sono 1.277 quelle che si trovano ancora nei 13 rifugi rimasti.
    Anche se ancora non ufficiale, alle 103 persone decedute se ne potrebbero aggiungere nelle prossime ore altre 80 già riportate come morte, il dato non è ancora stato verificato dalla Defensa Civil e dal SINAPRED.

    L’Associazione Italia-Nicaragua lancia una campagna di raccolta fondi destinata all’emergenza e successivamente alla ricostruzioe nella Regione Autonoma dell’Atlantico Nord.
    I primi fondi raccolti verranno consegnati al SINAPRED, il sistema nazionale per la prevenzione e l’intervento nei distastri naturali.

    Gli altri fondi verranno destinati a progetti di ricostruzione che l’Associazione Italia-Nicaragua individuerà tra quelli proposti.

    Coloro che volessero contribuire possono destinare i contributi al seguente conto corrente bancario:

    Coord. Associazione Italia-Nicaragua Via Mercantini 15 - 20158 Milano
    c/c: n° 19.990
    Banca Popolare di Milano, agenzia 21.
    Abi: 05584
    Cab: 01621

    (Specificare causale: Emergenza uragano Felix)

    Coord. AIN
    12 settembre 2007

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy