Latina

RSS logo

Mailing-list Latina

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Latina

...

Articoli correlati

Argentina: La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio di sei militari argentini per tre desaparecidos nell'ESMA

Angela Aieta, Giovanni Pegoraro e sua figlia Susanna furono sequestrati a Buenos Aires e portati alla Scuola di Meccanica della Marina argentina (ESMA).
Sempre ieri la magistratura spagnola ha deciso che Adolfo Scilingo sia giudicato a Madrid. Scilingo ha confessato la sua partecipazione nei "voli della morte" dell'ESMA.
17 novembre 2004 - Cristina Mihura

Il Pubblico Ministero Francesco Caporale ha chiesto ieri il rinvio a giudizio dinanzi alla Corte di Assise di Roma dei militari argentini Emilio Massera, Jorge Acosta, Alfredo Astiz, Jorge Vildoza, Antonio Vañek ed Héctor Febres

"per avere, agendo di concerto ed in concorso tra loro e con altre persone non identificate, con più azioni esecutive di un medesimo disegno criminoso, nell’ambito del ‘Processo di Riorganizzazione Nazionale’ instaurato dalla dittatura militare in Argentina con il golpe del 24 marzo 1976,
nelle loro rispettive qualità, il Massera, di ammiraglio e comandante della Marina militare argentina, ed i rimanenti nella loro qualità di ufficiali della Marina facenti parte del ‘Grupo de Tareas 3.3.2.’ istituito presso la ‘Escuela Superior de Mecanica de la Armada’ (ESMA),
cagionato la morte, dopo averne disposto od operato il sequestro, e dopo averli sottoposti a tortura, di Angela Aieta (sequestrata il 5 agosto 1976) e di Giovanni e Susanna Pegoraro (entrambi sequestrati il 18 giugno 1977);
con le aggravanti di aver commesso i fatti con premeditazione, ed adoperando sevizie ed agendo con crudeltà verso le persone".

Angela Aieta aveva 56 anni quanto è stata sequestrata e portata all'ESMA. Il vero obiettivo del suo sequestro era suo figlio, Dante Gullo, all’epoca leader della Gioventù Peronista.

Giovanni Pegoraro e sua figlia Susanna di 21 anni furono sequestrati e portati all'ESMA dove lei partori una bambina intorno al novembre 1977 che fu ritrovata nel 1999. Era stata “adottata” subito dopo la nascita da un sottufficiale della Marina argentina.

Sempre ieri, il massimo Tribunale spagnolo ha deciso che l'ex marine argentino Adolfo Scilingo sia giudicato a Madrid. Scilingo ha confessato la sua partecipazione nei cosiddetti "voli della morte" dell'ESMA - durante i quali i desaparecidos erano gettati al mare - e per questo si trova agli arresti in Spagna dal 2001 per ordine del giudice Baltasar Garzon. La difesa di Scilingo ha presentato numerosi ricorsi per evitare questo epilogo ma il Tribunal Supremo ha deciso ieri che sarà giudicato in Spagna per genocidio, terrorismo e torture durante l'ultima dittatura militare argentina perchè ci sono state vittime spagnole e perchè non risulta che la magistratura argentina abbia proceduto nei suoi confronti per questi reati.

Nelle ultime settimane ci sono stati altri importanti provvedimenti di magistrati europei per reati contro propri connazionali commessi dalle dittature latinoamericane negli anni '70. Tra l'altro si attende l'esito della recente richiesta della Procura di Parigi di procedere nei confronti di circa 15 fra militari e civili cileni - tra cui lo stesso Augusto Pinochet - per il sequestro e tortura dei franco-cileni Alfonso Chanfreau, Etienne Pesle, Georges Klein e Jean-Ives Claudet.

Dopo la richiesta di rinvio a giudizio del P.M. Caporale, rimangono nella Procura di Roma due procedimenti in fase istruttoria, entrambi a carico del P.M. Giancarlo Capaldo. Il primo riguarda i desaparecidos Jaime Donato, Juan Maino, Juan Montiglio ed Omar Venturelli, sequestrati in Cile in seguito al colpo di stato di Pinochet. Nell'altro procedimento il P.M. Capaldo indaga i casi di Daniel Banfi, Bernardo Arnone, Humberto Bellizzi, Horacio Campiglia, Yolanda Casco, Julio D’Elia, Gerardo Gatti, Hector Giordano, Maria Emilia Islas, Dora Landi, Alejandro Logoluso, Pablo Recagno e Lorenzo Vinas, tutti considerati vittime dell'Operazione Condor.

Note:

INFORM - N. 233 - 16 novembre 2004

Chiesto il rinvio a giudizio per i militari argentini golpisti responsabili del sequestro e dell’omicidio di tre cittadini italiani

Danieli: "Prosegue la ricerca di verità e giustizia per i desaparecidos italiani in Argentina. Il Governo italiano si costituisca parte civile"
In: http://www.mclink.it/com/inform/art/04n233a6.htm

---

Clarin, Argentina
17.11.2004

Piden en Italia que se procese a Massera, Astiz y Acosta

El fiscal romano Francesco Caporale pidió ayer a un juez italiano que se inicie el proceso por homicidio agravado y continuado contra el almirante Emilio Massera, el capitán Alfredo Aztiz, el capitán Jorge Eduardo Acosta, alias "el tigre" y otros tres represores de la Escuela de Mecánica de la Armada, la Esma, el más tristemente célebre de los 350 campos de concentración que funcionaron durante la dictadura militar 1976-83.
segue in: http://www.clarin.com/diario/2004/11/17/elpais/p-01502.htm

--

EuropaPress
16 Nov. 04

Argentina -España.- El TS da vía libre a la Audiencia Nacional para juzgar a Scilingo por los crímenes de la dictadura argentina

La Sala de lo Penal del Tribunal Supremo dictó hoy una sentencia que autoriza a la Audiencia Nacional a juzgar al ex capitán argentino Adolfo Scilingo Manzorro por delitos de genocidio, terrorismo y torturas cometidos durante la dictadura militar argentina (1976-83), argumentando que hubo víctimas españolas de esos crímenes y que no hay constancia de que el oficial esté encausado por los mismos hechos en su país.
La decisión salva el último escollo procesal que impedía sentar en el banquillo a Scilingo, preso en España, y a quien la Audiencia Nacional abrió juicio oral el 28 de julio de 2003. Una vez rechazado su recurso, el ex capitán argentino será juzgado previsiblemente en el primer trimestre del año 2005, según calculan fuentes de la acusación, en lo que será el primer juicio en España a un militar argentino por los crímenes de la dictadura en su país.
segue in: http://www.europapress.es/europa2003/noticia.aspx?cod=20041116155841&tabID=1&ch=102

---

El Mundo, Spagna
16 de Noviembre de 2004
El Supremo confirma la competencia de la Audiencia Nacional para juzgar al ex militar argentino Scilingo
EFE MADRID.- El Tribunal Supremo ha confirmado la decisión de la Audiencia Nacional que declaró su competencia para juzgar al ex militar argentino Adolfo Scilingo por supuestos crímenes contra la humanidad cometidos durante la dictadura argentina (1976-1983).
segue in :http://www.elmundo.es/elmundo/2004/11/16/espana/1100606211.html

---

Clarin, Argentina
17.11.2004
JUICIO ORAL POR LA REPRESION ILEGAL ARGENTINA
Un tribunal español juzgará a Scilingo por genocidio
in: http://www.clarin.com/diario/2004/11/17/elpais/p-01402.htm

---

Página 12, Argentina
17 Noviembre 2004
ADOLFO SCILINGO SERA JUZGADO EN ESPAÑA POR GENOCIDIO
Por la justicia universal
El Tribunal Supremo de España rechazó un recurso de los defensores del ex marino. Ahora sólo falta fijar la fecha del juicio.
in: http://www.pagina12web.com.ar/diario/elpais/1-43719.html

---
La Nación, Argentina
17 de noviembre de 2004
España juzgará a Scilingo
El ex militar irá a juicio oral
in: http://www.lanacion.com.ar/politica/nota.asp?nota_id=654702&origen=cd_google

---


Il testo integrale della richiesta di rinvio a giudizio del P.M. Francesco Caporale
per i tre casi Esma si trova in:
http://www.derechos.org/nizkor/italia/doc/esmaita.html
.
Vedi anche :


La situazione dei quattro procedimenti penali in corso a Roma
per vittime italiane delle dittature sudamericane degli anni '70-'80

Peacelink, 25 marzo 2004
http://italy.peacelink.org/latina/articles/art_9430.html

Operazione Condor / Giustizia: buone notizie ma non a Roma

Peacelink, 19 luglio 2004
http://italy.peacelink.org/latina/articles/art_9256.html

Cile: anche la Procura di Parigi ha chiesto il rinvio a giudizio di Pinochet & soci

Peacelink, 26 ottobre 2004
http://italy.peacelink.org/latina/articles/art_7657.html

Argentina: alla sbarra in Spagna l'ex cap. Scilingo,
ex pentito dei "voli della morte" della Marina argentina

Peacelink, 14 gennaio 2005
http://italy.peacelink.org/latina/articles/art_9083.html

Argentina: Scilingo è stato condannato in Spagna per un reato di lesa umanità

Peacelink, 25 aprile 2005
http://italy.peacelink.org/latina/articles/art_10663.html


Aggiornamenti:


Argentina: prime udienze a Roma per i tre desaparecidos nell'ESMA

Peacelink, 13 giugno 2005
http://italy.peacelink.org/latina/articles/art_11371.html

Argentina: a giugno inizia a Roma il processo per tre desaparecidos dell'ESMA

Peacelink, 09-04-2006
http://italy.peacelink.org/latina/articles/art_15883.html

Roma: è cominciato il processo per i tre desaparecidos dell'ESMA

Peacelink, 09-06-2006
http://italy.peacelink.org/latina/articles/art_16774.html

Roma: le udienze del processo per i tre desaparecidos dell'ESMA

Peacelink, 02-11-2006
http://italy.peacelink.org/latina/articles/art_19299.html

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy