Latina

RSS logo

Mailing-list Latina

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Latina

...

Articoli correlati

Nicaragua: ogni 20 minuti una donna viene molestata o violentata

Il Ministro della Salute rivela il dato relativo ai ricoveri nei pronto soccorso ospedalieri
6 dicembre 2004 - redaccion@argenpress.info (trad. S. Corbatto)
Fonte: Argenpress

Ogni 20 minuti viene ricoverata nei pronto soccorso ospedalieri una donna
nicaraguense con lesioni o che e' stata abusata sessualmente, ha rivelato
Jose' Alvarado, ministro della Salute.

Durante una conferenza stampa ha dichiarato che gli ambienti del pronto
soccorso sono i testimoni muti dell'incremento della violenza nella nostra
societa', specialmente contro le donne, i bambini e i giovani.

Ha puntualizzato che lo scorso anno questo fenomeno ha fatto si' che venissero
investiti 150 milioni di cordoba (9,3 milioni di dollari) in programmi di
sostegno a vittime di violenze.

Egli ha fatto notare che il 95% degli abusi sessuali si verificano in ambiente
domestico e che coinvolgono tutori ed altri familiari, inclusi i padri.

Alvarado ha riportato che nei dipartimenti (province) di Leon, Carazo e
Managua si osserva un aumento di tali fatti che 'stanno sgretolando la societa''.

Da parte sua Gustavo Porras, dirigente della Federazione dei Lavoratori
della Salute (FETSALUD), ha richiesto al governo di sviluppare, urgentemente,
una campagna di informazione per arrestare 'questa epidemia di una societa'
impoverita dal neoliberalismo'.

Egli ha indicato come ulteriori conseguenze di tali fenomeni l'ignoranza,
la poverta', la disoccupazione, cosi' come il sovraffollamento in cui vive
piu' del 20% delle famiglie.

Porras esige che la polizia ed i tribunali applichino con rigore la Legge
affinche' 'nessuno stupratore o persona che abusi di un'altra' rimanga impunito.

Note:

Traduzione di Silvia Corbatto per www.peacelink.it
Il testo e' liberamente utilizzabile a scopi non commerciali citando le
fonti, l'autore e il traduttore.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy