Legami di ferro

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Gallerie Fotografiche

Si è svolto in Brasile dal 5 al 9 maggio 2014

Organizzazioni che hanno partecipato al seminario internazionale

Questo è l'elenco delle organizzazioni con cui abbiamo creato i nostri "legami di ferro"
27 marzo 2015 - Beatrice Ruscio

In Brasile, dal 5 al 9 maggio 2014, nella città portuale dove arriva il ferro della Vale (São Luis, nello Stato del Maranhão), per partire verso i nostri porti, si è tenuto un seminario internazionale a cui hanno partecipato rappresentanti delle popolazioni di vari Paesi nel mondo, vittime del ciclo dell’attività mineraria e della siderurgia di grandi colossi industriali.

Il titolo del seminario è “Carajás 30 anos”, dal nome della ferrovia che attraversa Pará e Maranhao, fino a São Luis. Gli incontri hanno offerto riflessioni, analisi e proposte per affermare il protagonismo delle comunità e delle minoranze contro il modello attuale, diretto a dividerle e ad annullarle.

Le Organizzazioni internazionali che hanno partecipato al seminario e con le quali abbiamo stretto i nostri legami

- Justiça nos Trilhos, campagna lanciata in Brasile su iniziativa dei Missionari Comboniani, tra i quali l'italiano padre Dario Bossi, ma che si è diffusa in tutto il mondo (Canada, Indonesia, Cile, Mozambico), in molti dei paesi dove la Vale opera. Si definisce come una sorta di una rete internazionale di pressione sulla multinazionale Vale, da parte di un coordinamento di movimenti, varie associazioni, e semplici cittadini che hanno cercato di trovare, nel corso degli anni, la maniera più giusta ed efficace per pretendere dalla compagnia una sorta di compensazione per i danni causati all’ambiente e alla popolazione che vive nella regione attraversata dalla sua ferrovia.

Sito internet in inglese, italiano, francese, spagnolo e portoghese: http://www.justicanostrilhos.org/

Rappresentanti di Justiça nos Trilhos: Dario Bossi, Danilo Chammas

- Articulação Internacional dos Atingidos pela Vale (Movimento Internazionale delle Vittime di Vale), nato nel 2009 in occasione del Forum Sociale Mondiale di Belém, nel nord del Brasile. Il Movimento riunisce le comunità colpite dalle diverse installazioni dell'impresa che avevano la necessità di organizzarsi tra loro, confrontare strategie di resistenza e unire le forze per denunciare le violazioni causate dalla multinazionale. Tra le attività del Movimento c'è stato l'acquisto di azioni della compagnia Vale, cosa che permette ai rappresentanti dell'organizzazione di presenziare alle assemblee annuali degli azionisti. Ogni anno, il Movimento delle Vittime di Vale pubblica una Relazione di Insostenibilità, in risposta al documento di Sostenibilità presentato dalla Vale.

Sito internet: https://atingidospelavale.wordpress.com/

Rapporto in Insostenibilità 2015: http://atingidospelaVale.files.wordpress.com/2012/06/relatorio-insustentabilidade-Vale-2012_en1.pdf

 

- La ONG colombiana Pensamiento e Acción Social (PAS) è stata pensata come uno spazio di riflessione e azione da parte dei suoi membri fondatori, nei primi anni del 2000. La sua azione si concentra su tre linee di lavoro: pace e diritti umani; sicurezza e protezione e rafforzamento dei movimenti sociali. Dal maggio 2011 è vicina alla comunità di Hatillo nel suo processo di reinsediamento, nei confronti delle imprese minerarie presenti nella zona.

Sito internet: http://www.pas.org.co/

Rappresentante di PAS presente al Seminario Internazionale in Brasile: Avvocato Rafael Figueroa

 

- Plataforma Interinstitucional Celendina (PIC), organismo che raggruppa 40 organizzazioni sociali di Celendín, in Perù e che lotta per ottenere la sospensione del progetto minerario Conga, ad opera dell'impresa Yanacocha, che potrebbe distruggere fiumi e lagune andine, trasformandole in discariche di rifiuti a cielo aperto.

Sito internet: https://celendinlibre.wordpress.com/tag/plataforma-interinstitucional-celendina/

Rappresentante e Presidente di PIC presente al Seminario Internazionale in Brasile: Milton Sánchez Cubas

 

Articoli riguardanti queste organizzazioni, informazioni sulle ultime notizie riguardanti Brasile, Colombia e Perù, saranno disponibili e continuamente attualizzate all'interno del sito, nelle sezioni specifiche dedicate ai rispettivi paesi.

In questa pagina web è allegato il programma dei lavori del seminario internazionale, con le organizzazioni partecipanti: http://www.peacelink.it/ecologia/a/40060.html

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies