Edmondo Marcucci

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Influenza Tolstoj su Gandhi

    L’influenza di Tolstoj su Gandhi

    1- Alcuni caratteri del pensiero di Tolstoj 2- Come Gandhi conosce Tolstoj 3- La Lettera a un indù, di Tolstoj, conquista Gandhi 4- Carteggio Gandhi – Tolstoj 5- Che cosa Gandhi deve a Tolstoj 6 - Gandhi dice le differenze tra lui e Tolstoj 7 - Differenze oggettive Tolstoj-Gandhi
    24 novembre 2010 - Enrico Peyretti

Lev Tolstoj

"un fenomeno unico che affascina sempre quanti sentono il bisogno di entrare nella vita riflessa e razionale, per sentirsi un po’ meno isolati, un po' meno 'orfani' in questo mondo misterioso e angoscioso" E. Marcucci (da Memorie)

Approfondimenti
dal "link" in fondo alla pagina è possibile accedere all'elenco dei siti dedicati a Lev Tolstoj

"A Tolstoj dedicai varie ricerche e vari studi, sempre più immergendomi nell'oceano del suo pensiero, sempre più investigando e meditando la sua ciclopica produzione, sempre più sentendomi vicino a lui, sempre più procedendo, sotto il suo impulso, nel cammino della ricerca religiosa e morale. Libero in tutto ciò da ogni acquiescenza dogmatica, da ogni ripetizione letterale.

..lo stesso Tolstoi, con la sua lunga e tormentata ascesa alla 'verità', ci dà esempio vivo di quello che è definito pellegrinaggio dello spirito".
E. Marcucci (da Memorie)


Marcucci si sofferma inoltre sulla popolarità di Tolstoi anche in Italia dove non è raro trovare, in qualche casa, il ritratto di questo grande maestro.

Inoltre Edmondo, nelle sue Memorie, presenta il singolare caso del giovane calzolaio (Luè) di San Colombano al Lambro (MI) che obiettò alla partecipazione alla guerra per "ubbidire alla Legge di Dio" e per aver sposato il pensiero tolstojano. Il giudice, al processo (1917), si alzo in piedi e stringendo la mano a Lue disse: "Caro, le idee di Tolstoj sono le più nobili che esistano al mondo".


Altro aneddoto degno di nota vede Marcucci e la figlia di Paolo Biriukòf, Olga, nelle campagne della Provenza (a 20 km da Aix en Provence - Francia) alla ricerca di Victor Lebrun di professione apicoltore. In realtà Victor era stato una sorta di segretario per Tolstoi nel l'ultimo decennio di vita del maestro trascorso a Jasnaja-Poljana. L'anziano, dotato di grandi baffi bianchi si mostra agli ospiti come un appassionato di esperanto e si dichiara "idealista pratico".

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy