Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Quinto potere

    Il quinto potere dell'informazione globalizzata, che si fonde con la politica e l'economia
    12 Articoli - pagina 1 2
    • Wikileaks e la teoria del caos
      Un nuovo concetto di cittadinanza?

      Wikileaks e la teoria del caos

      Esperti dei media e il caso Wikileaks: commedia delle maschere e connivenze con l'Ancien Régime mediatico, verso un nuovo paradigma?
      11 gennaio 2011 - Andrea Aufieri
    • Il noto scrittore in prima serata squarcia il velo dell'omertà e dell'ipocrisia mediatica

      Saviano e il regime mediatico

      Oggi, per instaurare un regime, non c’è più bisogno di una marcia su Roma né di un incendio del Reichstag, né di un golpe sul palazzo d’Inverno. Bastano i cosiddetti mezzi di comunicazione di massa: e fra di essi, sovrana e irresistibile, la televisione. (…) Il risultato è scontato: il sudario di conformismo e di menzogne che, senza bisogno di ricorso a leggi speciali, calerà su questo Paese riducendolo sempre più a una telenovela di borgatari e avviandolo a un risveglio in cui siamo ben contenti di sapere che non faremo in tempo a trovarci coinvolti.
      (Indro Montanelli)
      27 marzo 2009 - Alessio Di Florio
    • A.A.A. cercasi pluralismo
      Cosa significa pluralismo, ma soprattutto cosa si intende per violazione di tale...?

      A.A.A. cercasi pluralismo

      2 febbraio 2008 - Nadia Redoglia
    • E' morto il giornalista de 'il manifesto' Stefano Chiarini

      San Stefano

      5 febbraio 2007 - Leopoldo Bruno
    • I mezzi di comunicazione e le pseudo relazioni

      Il para-sociale

      Da un libro di Milly Buonanno su "L'età della televisione" si arriva a uno spaccato della vita d'oggi
      15 dicembre 2006 - Leopoldo Bruno
    • Le rivoluzioni dell'homo videns

      Le rivoluzioni dell'homo videns

      Con l'avvento di tv e computer è finita la lunga epoca del "sapiens" che si formava soprattutto leggendo
      24 novembre 2006 - Umberto Galimberti
    • Repressione e televisione

      In un'età dove le morali sono in crisi, dove le 'logiche' di tipo monetario, prevalgono sulle 'etiche', la televisione subentra come componente alienante. E l'essere umano, sempre meno essere, sempre meno umano.
      16 novembre 2006 - Davide Marzorati
    • Il moralismo televisivo: e' davvero utile?

      La televisione ci fornisce delle chiavi di lettura della realtà errate
      28 settembre 2004 - Davide Marzorati
    • La cattiva informazione genera cittadini docili

      intervista a Ignacio Ramonet
      8 giugno 2004 - Rubén Martín
    • Numeri a vanvera

      Si valuta in non più di 500mila i decoder che a fine 2004 saranno stati acquistati dalle famiglie italiane. Dura la posizione delle associazioni dei consumatori
      18 aprile 2004
    pagina 1 di 2 | precedente - successiva
    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy