Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Iraq 2003

    Un mese di menzogne

    Rapporto finale di "Mediawatch", osservatorio sull'informazione di guerra

    Il 15 febbraio alcuni siti e riviste di informazione indipendente hanno dato vita ad un "Mediawatch", un osservatorio sull'informazione di guerra che in poco piu' di un mese ha raccolto piu' di 300 segnalazioni, documentando manipolazioni, forzature, censure, menzogne e propaganda.

    L'iniziativa - ospitata sul sito dell'associazione PeaceLink all'indirizzo http://www.peacelink.it/mediawatch - e' stata promossa da un gruppo di siti e riviste di informazione indipendente: Altreconomia, Carta, Azione Nonviolenta, Buone Nuove, Guerre & Pace, Indymedia. Information Guerrilla, Informazione senza frontiere, PeaceLink, Terre di Mezzo, Unimondo, Vita, Volontari per lo sviluppo.

    Oggi piu' che mai i giornali e la televisione sono chiamati a rispondere del loro operato, e la lista delle cose di cui rendere conto e' stata costruita grazie al contributo di tutti i cittadini che hanno inserito le loro segnalazioni in rete, dando vita ad una vera e propria "commissione popolare di vigilanza" sul sistema giornalistico e radiotelevisivo.

    Da soli non ce l'avremmo mai fatta. La guerra ci ha travolto con una valanga di informazioni e messaggi, difficili da gestire singolarmente. La rete di osservatori nata attorno al "Mediawatch", invece, e' diventata un gruppo di "auto-aiuto" dove ognuno ha contribuito all'analisi collettiva dell'informazione di guerra, costruendo una "comunita' virtuale" di lettori consapevoli, dove lo sforzo di documentazione veniva ripagato dalle segnalazioni ricevute dagli altri.

    Il frutto di questo lavoro e' stata una vittoria su quella "overdose di informazioni" che costituisce la forma piu' subdola della moderna censura. Il quadro culturale e mediatico che emerge da questo sforzo e' davvero desolante, con una lunga sequenza di menzogne propinate a ritmo piu' che quotidiano.

    Di seguito presentiamo i risultati della nostra attivita' di monitoraggio, che possono essere liberamente riprodotti e utilizzati, citando opportunamente la fonte (http://www.peacelink.it/mediawatch)

    Per informazioni: mediawatch@peacelink.org - 3492258342 (Carlo Gubitosa)

    ----------------------------

    RAPPORTO FINALE MEDIAWATCH

    (Sintesi a cura di Carlo Gubitosa - Associazione PeaceLink)

    5 febbraio
    Discorso di Colin Powell all'Onu con la boccetta di antrace e le mappe satellitari. Il primo aprile le forze speciali Usa nel nord dell'Iraq smentiscono Powell, negando la presenza di armi chimiche nei siti da lui indicati. Insomma, il segretario di stato Usa ha mentito alle Nazioni Unite.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=701

    21 febbraio
    Cnn Italia si autocensura
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=422

    28 febbraio
    Censurati i Grammy Awards
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=423

    10 marzo
    Iraq: Powell e Rice ammettono, prove su uranio sono false
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=418

    19 marzo
    Annunciata morte di Tarek Aziz
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=464
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=464

    20 marzo
    Notizie ridotte e tardive sulle manifestazioni contro la guerra
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=503

    21 marzo
    Scud fantasma descritti in televisione.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=509
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=509
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=510

    22 marzo
    Annunciata e poi smentita dai fatti la conquista di Umm Qasr
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=536

    23 marzo
    Panorama "rivela" dove sarebbero custoditi gli ordigni proibiti di Saddam. Ma perche' non lo ha detto agli ispettori?
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=548

    23 marzo
    Per Donald Rumsfeld il video dei prigionieri americani e' una "violazione delle convenzioni di Ginevra", ma dopo i bombardamenti sull'Hotel Palestine Ginevra e' dimenticata.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=553

    23 marzo
    Secondo il generale Carlo Cabigiosu la prova della presenza di ADM in Iraq "è l'insistenza di Powell nel denunciarne l'esistenza".
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=556

    24 marzo
    Anche sul sito cnn.com la mappa dei luoghi dove sono le ADM.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=566
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=566

    24 marzo
    Sul Corriere i prigionieri di guerra diventano "ostaggi"
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=567

    24 marzo
    Le immagini dei prigionieri Usa bandite dalle Tv americane
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=575

    25 marzo
    Si arrendono 8000 uomini della 51ma divisione, ma ci sono solamente 3000 prigionieri. E gli altri dove sono?
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=579
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=579

    26 marzo
    Massacro al mercato di Baghdad: autocensura di CNN Usa e dei principali media statunitensi. A "Porta a Porta" il generale Arpino ipotizza che sia stato un "autoattentato". Bruno Vespa in diretta si fa descrivere un buco da Lilli Gruber e conclude "E' troppo piccolo, sono stati gli iracheni".
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=598
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=598
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=607
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=613
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=615
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=725

    26 marzo
    Colpita la tv irachena con una bomba elettromagnetica sperimentale.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=603
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=603

    27 marzo
    Doppia dose di propaganda. Cade un Apache e per gli iracheni e' stato abbattuto a fucilate, mentre secondo gli americani questo apparecchio del valore di svariati milioni di euro si e' bloccato come un vecchio trattore per un guasto meccanico.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=619
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=619

    27 marzo
    Il governo inglese annuncia un ennesimo ritrovamento di prove del possesso di WMD, ma lo dicono solamente ai giornali, e il capo degli ispettori Onu Hans Blix smentisce di aver avuto notizie in tal senso. Nel frattempo l'ex capo degli ispettori Onu Scott Ritter nega che l'Iraq abbia WMD, ma teme che Bush possa usare l'atomica.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=621
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=621
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=623

    28 marzo
    Coniati i neologismi "Costanzizzare" e "Buonadomenicare"
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=618

    28 marzo
    Un altro missile colpisce il mercato del quartiere di Shuale, massacrando almeno 62 persone. Nonostante le dichiarazioni fuorvianti da parte di statunitensi e britannici, una scheggia di un missile con un numero di serie dimostra le responsabilita' delle stragi di civili al mercato di Baghdad. Nell'edizione serale del TG1 si afferma che il missile sul mercato a Baghdad forse è stato lanciato dagli stessi iracheni. I media USA parlano di incidente.
    http://italy2.peacelink.org/mediawatch/articles/art_236.html
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=651
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=653
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=707

    29 marzo
    Censura del Tg1 sull'intervista di Giovanna Botteri fatta agli inviati trattenuti dal governo iracheno in quanto trovati senza visto. La versione integrale, comprensiva di alcune "frasi scomode" viene trasmessa su rainews24.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=678

    30 marzo
    Un altro massacro nel centro di Bagdad, ma CNN e BBC non ne sanno niente.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=684

    31 marzo
    Il premio Pulitzer Peter Arnett viene licenziato dal National Geographic e dalla NBC per aver rilasciato un'intervista alla televisione irachena dichiarando che "il Pentagono continua a dire che le vittime civili, particolarmente a Baghdad negli ultimi tre o quattro giorni nei mercati, sono state causate da missili iracheni che sono atterrati sulla popolazione. Continuano a ripetere questo, ma ovviamente il governo iracheno afferma che sono stati dei missili cruise a colpire la popolazione. [...] Sono stato in Iraq molte volte e nei miei commenti televisivi ho parlato agli americani della determinazione delle forze irachene e del loro governo, e ho descritto la voglia di combattere per il proprio paese. Ma io, e altri che condividevano queste impressioni, non siamo stati presi in considerazione dall'amministrazione Bush. [...] L'America sta ridisegnando il campo di battaglia, sta rimandando lo scontro, forse una settimana, e sta riscrivendo il piano di battaglia. Il primo piano di guerra e' fallito per la resistenza irachena e ora stanno provando a formulare un altro piano d'attacco".
    http://lists.peacelink.it/pcknews/msg04826.html
    http://lists.peacelink.it/pcknews/msg04825.html
    http://lists.peacelink.it/pcknews/msg04817.html

    1 aprile
    Da un errore di traduzione spuntano 4.000 kamikaze
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=696
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=698

    2 aprile
    "Bandiere della pace vietate in tutte le chiese italiane": ma si tratta di una forzatura mediatica.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=709

    2 aprile
    Il generale Usa Stanley McChrystal nel corso di un briefing al Pentagono a Washington ammette che le notizie sul ritrovamento di missili scud erano una bufala. (cfr. segnalazione del 21 marzo)
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=724

    3 aprile
    Il quotidiano "Il Giornale" dichiara che un ospedale bombardato sarebbe stato in realta' un deposito di armi. Ma e' solo la forzatura di un titolo.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=744

    3 aprile
    Il "Corriere della Sera" pubblica una scheda sulle bombe a grappolo utilizzando solamente fonti militari Usa, e afferma che le bombe a grappolo di nuova generazione comportano "meno pericoli per i civili".
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=745

    4 aprile
    Duro attacco del segretario alla difesa britannico Geoff Hoon, che prende di mira il giornalista Robert Fisk e la sua inchiesta sulle responsablita' angloamericane nella strage di civili del 28 marzo al mercato di Baghdad. Un'altra smentita arriva anche da Blair in persona.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=752
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=786

    4 aprile
    L'Ansa smentisce un lancio di agenzia del giorno precedente, in cui veniva annunciato il ritrovamento di "sostanze e manuali armi chimiche"
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=800

    6 aprile
    Gli aerei USA bombardano un convoglio di militari USA e civili curdi; la notizia viene riportata dalla BBC (presente sul posto con il reporter John Simpson che rimane ferito nel bombardamento) ma i media statunitensi la ignorano.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=805

    6 aprile
    Il comando militare Usa in Qatar dichiara di non aver trovato nessuna ADM. In pratica la risoluzione Onu 1441 sul disarmo dell'Iraq e' stata rispettata, anche se non viene ammesso esplicitamente.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=814

    7 aprile
    Finalmente trovate le ADM: anzi no, e' solo pesticida, ma sul sito della CNN la smentita non appare.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=827
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=838

    8 aprile
    E' uno scoop, ma non se ne accorge nessuno. Il TG1 delle 20 manda in onda il filmato dell'esecuzione sommaria di due prigionieri di guerra, ma nessuno commenta quelle immagini, che si inseriscono nella normale cronaca degli eventi.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=844
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=844

    8 aprile
    Un carro armato colpise la facciata dell'Hotel Palestine, l'albergo di Baghdad che ospita la stampa internazionale. Nessun commento sulle violazioni delle convenzioni di Ginevra da parte di coloro che il 23 marzo avevano condannato le riprese dei prigionieri di guerra statunitensi, anch'esse descritte come una violazione delle convenzioni di Ginevra. Muore un operatore Reuters, ma inizialmente l'agenzia parla solo di quattro feriti. La Cnn descrive una generica "esplosione" avvenuta nell'Hotel. Prime dichiarazioni dei militari Usa: un'area civile diventa "un legittimo obiettivo militare" in presenza di combattenti iracheni. Si parla di "cecchini iracheni" che avrebbero sparato dalle finestre dell'Hotel provocando la reazione del carro armato, ma tutti i giornalisti presenti sul posto smentiscono questa versione. E da Madrid rimbalza un'indiscrezione che e' piu' di un asemplice voce: l'Hotel era considerato obiettivo militare dalla coalizione angloamericana e i giornalisti lo sapevano, perche' la decisione era stata loro comunicata 48 ore prima. Questa, almeno, la versione fornita dal comando militare angloamericano al ministero spagnolo della Difesa
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=845
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=847
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=848
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=856
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=858
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=858
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=864

    8 aprile
    Per Blair l'Irak possiede ADM "a prescindere", e dichiara che quando il regime di Saddam collassera' l'esercito della colazione trovera' quello che si aspettava di trovare.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=849

    9 aprile
    I mezzi di informazione celebrano la fine della guerra con l'abbattimento della statua di Saddam nella piazza centrale di Baghdad, ma alcune foto panoramiche di quella situazione mostrano che quella "festa di piazza" potrebbe essere in realta' un "evento mediatico" costruito ad arte con poche centinaia di persone e decine di giornalisti e fotografi, che alle loro spalle non avevano una folla oceanica, ma una piazza semivuota.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=892
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=894

    12 aprile
    Ennesimo "ritrovamento" di ADM, ma dall'annuncio alla smentita passano solo tre ore.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=912
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=912

    13 aprile
    Per il secondo giorno consecutivo, il mondo si illude per qualche ora sul ritrovamento di ADM in Iraq.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=914
    http://db2.peacelink.org/forum/comments.php?id_forum=4&id=914

    14 aprile
    Due ispettori Onu accusano Colin Powell di aver fornito notizie false alle Nazioni Unite durante il suo discorso del 5 febbraio.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=924

    15 aprile
    Censura statunitense sulle vittime civili. Il dipartimento della difesa USA comunica non intende redigere un bilancio delle perdite civili nel conflitto iracheno.
    http://db2.peacelink.org/forum/thread.php?id_forum=4&id=939


    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy