Migranti

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    La Fortezza Europa

    La condizione dei migranti nei Paesi europei.
    91 Articoli - pagina 1 2 ... 10
    • Mediterraneo, cimitero e oblio. Sprofonda l’umanità.

      Mediterraneo, cimitero e oblio. Sprofonda l’umanità.

      Vent’anni e più di schiavismo, stragi, mafie, lager, criminalizzazione
      30 aprile 2016 - Alessio Di Florio
    • Chi guida l'Ungheria dei muri e dei fili spinati
      A Horgos, davanti al muro voluto da Budapest, alcuni migranti hanno cercato di abbattere il filo spinato per entrare in Ungheria

      Chi guida l'Ungheria dei muri e dei fili spinati

      Il segretario generale dell'ONU Ban Ki-Moon ha dichiarato: «Scioccato dal trattamento riservati ai rifugiati». La polizia ungherese ha usato mezzi blindati, cannoni ad acqua e lacrimogeni contro i migranti che venivano dalla Serbia. Viktor Mihály Orbán è il primo ministro ungherese che ha scelto questi metodi. Orbán da giovane combatteva il regime comunista e invocava i diritti umani. Adesso che è al potere e che è entrato nella Nato dichiara: "Il flusso di migranti minaccia le radici cristiane dell'Europa". E poi: "Mai più un profugo nei nostri confini”.
      16 settembre 2015 - Alessandro Marescotti
    • A Melilla una frontiera di lame

      Il governo di Madrid ripristina un confine criminale, che aveva tolto nel 2007, per ferire e fermare i migranti. 200 persone assaltano l'enclave, muore un ragazzo subsahariano
      6 novembre 2013 - Luca Tancredi Barone
    • Lampedusa: ipocrisia dei finti coccodrilli e umanità calpestata
      L’antirazzismo, la solidarietà e l’internazionalismo camminino sulle nostre gambe

      Lampedusa: ipocrisia dei finti coccodrilli e umanità calpestata

      Io non credo nei confini, nelle barriere, nelle bandiere. Credo che apparteniamo tutti, indipendentemente dalle latitudini e dalle longitudini, alla stessa famiglia, che è la famiglia umana.(Vittorio Vik Utopia Arrigoni)
      15 ottobre 2013 - Alessio Di Florio
    • Diritti violati

      Elogio Pd dei lager modello di Lampedusa

      Sette parlamentari siciliano del Partito democratico chiedono la riapertura dei centri di dtenzione migranti a Lampedusa e il loro affidamento al Consorzio di cooperative "rosse" che li ha gestiti ininterrottamente dal 2007. Le denunce di ONG e giuristi sulle gravi violazioni dei diritti umani perpetrate in questi anni.
      11 gennaio 2012 - Antonio Mazzeo
    • Guerre globali

      Spuntano come funghi i radar anti-migranti

      Prima dovevano essere cinque adesso sono diciassette: si tratta dei famigerati sistemi di sorveglianza anti-sbarchi di produzione israeliana che la Guardia di finanza sta installando in mezza Italia. Intanto cresce la mobilitazione di ambientalisti e comitati di cittadini contro l'inquinamento elettromagnetico.
      28 dicembre 2011 - Antonio Mazzeo
    • Guerre alle migrazioni

      Cerca casa il radar anti-migranti di Siracusa

      Dopo le proteste degli ambientalisti la Guardia di finanza ha deciso a trasferire il radar anti-migranti installato in un'area protetta di Siracusa. Top secret il luogo dove verrà trasferito ma forse si tratterà di una base militare siciliana
      19 ottobre 2011 - Antonio Mazzeo
    • Guerre globali

      L’esistenza sospesa dei radar anti-migranti

      Sarà il Tar della Sardegna a decidere sui radar di produzione israeliana che la Guardia di finanza intende installare contro le imbarcazioni dei migranti. Un affare per sei milioni di euro con tante ombre e un'insostenibile impatto ambientale
      3 ottobre 2011 - Antonio Mazzeo
    • Guerre globali

      La partnership Italia-Tunisia contro i migranti

      Gli accordi tra le forze armate italiane e tunisine per dare la caccia alle imbarcazioni dei migranti. Un enorme business per il complesso militare industriale mentre cresce il numero dei morti nel Mediterraneo.
      2 ottobre 2011 - Antonio Mazzeo
    • Guerre ai migranti

      Radar anti-migranti ad altissimo impatto ambientale

      Mentre scatta la mobilitazione popolare contro l'installazione dei radar anti-migranti, uno studio del fisico Massimo Coraddu denuncia le gravi carenze dello studio di impatto elettromagnetico del sistema prodotto in Israele.
      6 luglio 2011 - Antonio Mazzeo
    pagina 1 di 10 | precedente - successiva
    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies