Comitato delle le associazioni per la pace ed i diritti umani - Rovereto

Centro di Educazione alla Pace di Rovereto

RSS logo

Politica della nonviolenza alla prova della guerra

Il Seminario nazionale del Movimento Nonviolento "La politica della nonviolenza (alla prova della guerra)" si terrà a Verona nei giorni 21 e 22 ottobre, per definire e verificare i fondamenti, i fini e i mezzi, di una possibile strategia della nonviolenza in Italia.
2 ottobre 2006

fucile Il Seminario nazionale del Movimento Nonviolento "La politica della nonviolenza (alla prova della guerra)" si terrà a Verona nei giorni 21 e 22 ottobre, per definire e verificare i fondamenti, i fini e i mezzi, di una possibile strategia della nonviolenza in Italia. Il Seminario è aperto a tutte le amiche e gli amici della nonviolenza, che si sentono a disagio per quanto sta avvenendo in questi mesi nel movimento per la pace, sia nella base che a livello istituzionale, dopo le vicende sul voto parlamentare sull'Afghanistan, dopo la missione militare in Libano, dopo l'iniziativa della Tavola della Pace ad Assisi, dopo il tentativo della campagna per il disarmo atomico...

Ci sembra che una seria riflessione di chi si riconosce nella nonviolenza organizzata, sia a questo punto doverosa. Per parte nostra il Seminario è una tappa di un lungo cammino che abbiamo intrapreso con la Marcia nonviolenta Perugia-Assisi del 2000 "Mai più eserciti e guerre", proseguito con la camminata "Assisi-Gubbio" del 2003 "In cammino per la nonviolenza" e poi il Congresso del 2004 "Nonviolenza è politica" e il convegno di Firenze del 2006 "Nonviolenza e politica". Invitiamo tutti i singoli e le associazioni che sentono la difficoltà del dibattito, l'urgenza del confronto, e l'importanza dell'agire, a partecipare al Seminario, portando un contributo positivo. Per gli iscritti al Movimento costituisce un momento particolarmente significativo in vista anche del Congresso nazionale che si terrà il prossimo anno. Arrivederci a Verona.

Programma:

Sabato 21 ottobre, ore 10:
Relazione introduttiva
Ogni sessione verrà sollecitata da una griglia di domande.
Prima sessione “La teoria della nonviolenza, sulla guerra” (mattina 10-13)
Seconda sessione “La pratica della nonviolenza, nella politica” (pomeriggio 15-19)
Serata libera, con due proposte: a) Visita guidata alla Mostra del “Mantegna a Verona” (21-23) b) Laboratorio “Teatro dell’oppresso” sui temi discussi (21-23)

Domenica 22 ottobre, ore 9
Terza sessione “La strategia della nonviolenza, le iniziative” (mattina 9-11)
Conclusioni (11-13)

Informazioni logistiche:
Il Seminario si svolgerà presso la Sala “Comboni” dei Padri Comboniani, in vicolo Pozzo 1 (rione di San Giovanni in Valle, quartiere di Veronetta, nel centro storico, vicino a Piazza Isolo). Il pernottamento è previsto presso l’Ostello della Gioventù (15 euro, con prima colazione), ma è necessario prenotarsi per tempo, entro il 15 ottobre. L’Ostello (in via Fontana del Ferro) si trova a 100 metri dalla sede del Seminario. Nelle vicinanza vi sono vari locali a prezzi contenuti per il pranzo e la cena (cena presso l’Ostello, solo per gli ospiti, a 7 euro). La Sala Comboni e l’Ostello sono situati sulla collina, immersi nel verde. Ampia possibilità di parcheggio. Collegamento diretto dalla Stazione con l’autobus n. 73 (frequenza ogni 30m., tempo di percorrenza 20m., scendere al capolinea di via Ponte Pignolo).

Per INFO e prenotazioni:
Casa per la Nonviolenza,
via Spagna 8,
37123 Verona.
Tel. 045 8009803
fax 045 8009212
email: an@nonviolenti.org
sito: www.nonviolenti.org