Comitato delle le associazioni per la pace ed i diritti umani - Rovereto

Centro di Educazione alla Pace di Rovereto

RSS logo

16 marzo 2013 - Keep  H  Alive, con l’acqua alla gola

Spettacolo teatrale della compagnia Exayroad
Teatro parrocchiale ‘’C.Baldessarini’’ - Villa Lagarina

Keep  H  Alive Spettacolo teatrale della compagnia Exayroad intitolato
“Keep  H  Alive, con l’acqua alla gola’’

Sabato 16 marzo - ore 20.45  Villa Lagarina
Teatro parrocchiale ‘’C.Baldessarini’’

in vista della Giornata mondiale dell'acqua del 22 marzo dedicata dalle Nazioni Unite al tema della Cooperazione per l’acqua

Dialogo teatrale per riflettere sulla difesa del territorio e dell’acqua bene comune, sui progetti idroelettrici impattanti e sui conflitti umani ed economici nel Kurdistan turco.

A cura di Acli destra Adige e del Comitato delle ass. per la Pace e Diritti Umani di Rovereto. All’interno del progetto ‘Obiettivo Zero Emissioni’, con il patrocinio dei Comuni di Villa Lagarina, Besenello, Nomi.

In questo spirito il Comitato delle associazioni per la Pace e i Diritti Umani – da sempre impegnato per il diritto all'acqua bene comune – e il circolo Acli Destra Adige invitano a partecipare allo spettacolo teatrale della compagnia Exayroad intitolato “Keep  H  Alive, con l’acqua alla gola’’

Sabato 16 marzo 2013 ore 20.45  Villa Lagarina
Teatro parrocchiale ‘’C.Baldessarini’’

Spettacolo teatrale
di Michele Trotter e Pisana Cersosimo
con Giuliano Comin e Michele Trotter
con l'assistenza tecnica di Pisana Cersosimo
e il contributo di Carlotta Grisi

Consapevoli che la "questione dell'acqua" faccia parte della "questione sociale " del nostro Paese e dell'Europa promuoviamo durante la serata-spettacolo di continuare la raccolta firme promossa nel 2013, per iniziativa dell’IERPE, da una Piattaforma europea di associazioni di diversa matrice, dai movimenti per l'acqua bene comune, da Chiese, Movimenti pacifisti e della cooperazione per lo sviluppo, da imprese pubbliche.

L’obiettivo è quello di promuovere una mobilitazione in almeno 12 paesi della UE per raccogliere un milione di firme a sostegno di tre petizioni sintetizzate dagli slogan: l’acqua non è una merce – Sull’acqua non si fa profitto – Acqua è democrazia.

La proposta mira ad impegnare la Commissione Europea a riconoscere che l’acqua ed i servizi igienico sanitari sono un diritto e l’acqua è un bene pubblico non una merce. I servizi pubblici come l'acqua e le strutture igienico-sanitarie non devono essere liberalizzato e dominato da interessi commerciali e aziendali è il messaggio alla Commissione e ai Governi che i cittadini possono dare aderendo a questa iniziativa.

E' possibile la sottoscrizione on line dell'iniziativa di cittadinaza sul sito www.acquapubblica.eu

Keep  H  Alive, con l’acqua alla gola