ZeroIpa

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Gallerie Fotografiche

Taranto

27.11.14

misurazioni ipa
27 novembre 2014 - Alessandro Marescotti

misurazioni ipa

Taranto ore 8, IPA cancerogeni molto elevati.
Stamattina, con vento proveniente dalla zona industriale, i valori di concentrazione degli IPA sono equivalenti al fumo passivo:
42,5% aria pessima
53,5% aria pericolosa (superato il livello di 40 ng/m3)
4% superata soglia di allarme di 80 ng/m3

Gli IPA cancerogeni superano il valore del fumo passivo quando passano dal colore viola a quello grigio. I valori neri corrispondono a quelli misurati al tubo di scappamento di una vecchia auto a benzina euro2.

Cosa possono fare i cittadini di fronte a questa situazione di IPA cancerogeni elevati nelle ore del primo mattino?
Scrivere alla ASL perché vengano analizzati i dati IPA totali dell'ARPA, nella loro sequenza temporale, in modo da attivare il principio di precauzione per le fasce più fragili ai fini della riduzione del danno (ad esempio: segnalare quando evitare di fare attività fisica all'aperto). ilva di taranto


Inviare poi all'ARPA (info@arpa.puglia.it) una richiesta: va chiesto di individuare la provenienza di questi IPA (non è difficile). Devono cioè dire: questi picchi di IPA si verificano in coincidenza con il vento proveniente dall'area ILVA e sono originati da... ecc. ecc.
Ritengo che questo sia il periodo migliore in cui i cittadini possono chiedere perché proprio fra novembre e dicembre vi sono i picchi più elevati di IPA durante l'anno ed è adesso che una buona ASL dovrebbe intervenire.
Questo è il riferimento dell'ASL di Taranto http://www.sanita.puglia.it/…/Aziende…/ASL/ASL%20Taranto/URP

Questo è il meteo che spiega i valori elevati di IPA stamattina a Taranto centro e Tamburi.
Consiglio del giorno per i tarantini: fare il ricambio completo dell'aria in casa stasera, non in mattinata e neppure nel pomeriggio. Per coloro che stanno a Paolo VI vale l'esatto contrario!
Breve spiegazione
Stanotte il vento non veniva dall'area industriale. E' da stamattina che soffia con velocità moderata (il che rende elevate le concentrazioni di IPA perché limita il fenomeno di diluizione che si verifica quando il vento ha velocità superiore ai 10 km/h); probabilmente adesso arrivano sulla città gli IPA dell'ILVA sia da NW sia dall'alto verso il basso in quanto i fumi della notte si raffreddano e scandono con il particolato proprio attorno alle 7 che è il momento più freddo della giornata. meteo

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy