Souvenir Srebrenica 11 dicembre a Milano

Agesci Lombardia "Progetto Sarajevo", Amnesty International, Ipsia Acli di
Milano, Medici Senza Frontiere
presentano

SOUVENIR SREBRENICA
un progetto di teatro documentario
di Roberta Biagiarelli e Luca Rosini
30 novembre 2006 - Anna Scavuzzo

SOUVENIR SREBRENICA
un progetto di teatro documentario
di Roberta Biagiarelli e Luca Rosini

Lunedì 11 dicembre 2006 ore 20.30
Cinema Ariosto - Via Ariosto 16 - Milano

Al termine della proiezione seguirà una tavola rotonda con Roberta
Biagiarelli autrice del documentario, Irfanka Pasagic psichiatra di
Srebrenica e Presidente dell'Ong "Tuzlanska Amica", Paolo Pignocchi già
coordinatore di Amnesty Italia per i Balcani.

Il documentario, realizzato in occasione del decennale della strage
avvenuta nella cittadina bosniaca l'11 luglio del 1995, nasce
dall'esperienza teatrale del monologo "A come Srebrenica" con il quale
Roberta Biagiarelli ha cercato, nelle oltre quattrocento repliche in
Italia e all'estero, di tener viva la memoria di quel genocidio avvenuto
nel cuore dell'Europa.
Cercheremo anche noi di non far dimenticare quanto accaduto l'11 luglio
del 1995, facendo seguire alla proiezione del documentario un dibattito al
quale parteciperanno, insieme all'attrice Roberta Biagiarelli, Irfanka
Pasagic, psichiatra di Srebrenica e presidente dell'ONG Bosniaca
"Tuzlanska Amica", e Paolo Pignocchi, responsabile commissione azioni e
unità di crisi di Amnesty International, già coordinatore di AI per i
Balcani.

L'ingresso al cinema è gratuito e sarà consentito fino ad esaurimento dei
posti.

Note:

http://www.amnestylombardia.it/srebrenica.asp