A quarant'anni dalla Populorum Progressio

Il 26 marzo 1967 veniva pubblicata l'enciclica "Populorum progressio", che nel solco del Concilio Vaticano II affermava il legame tra sviluppo, giustizia e pace
26 marzo 2007 - Gabriele De Veris

"...ci volgiamo verso tutti gli uomini di buona volontà consapevoli che il cammino della pace passa attraverso lo sviluppo. Delegati presso le istituzioni internazionali, uomini di stato, pubblicisti, educatori, tutti, ciascuno al vostro posto, voi siete i costruttori di un mondo nuovo."

L'enciclica "Populorum progressio" a quarant'anni dalla pubblicazione mantiene la sua forza profetica. Un motivo in più per rileggerla e meditarla, anche in vista dei prossimi appuntamenti di ottobre dell'Onu dei Giovani e dell'Onu dei Popoli.

Note:

Per il testo completo:
http://www.vatican.va/holy_father/paul_vi/encyclicals/documents/hf_p-vi_enc_26031967_populorum_it.html