CITTADINI DEL VILLAGGIO GLOBALE

CANTIERE DI EDUCAZIONE ALLA PACE E ALLA MONDIALITA'_ SICILIA 28 luglio - 5 AGOSTO 2008
15 giugno 2008 - Vito Restivo
Fonte: Vito Restivo - 15 giugno 2008

Cari amici,
in allegato trovate il programma del Cantiere di educazione alla Pace e alla Mondialità: "Cittadini del villaggio globale" che si svolgerà dal 28 luglio al 5 agosto in Sicilia tra Castelbuono, Cinisi e Palermo. Crediamo che a fronte di tutte problematiche che in questi giorni stiamo vivendo in Italia e nel mondo: dal problema rifiuti all'intollerenza verso lo straniero, dalle vicende incresciose di microcriminalità alle precarie condizioni di lavoro di milioni di giovani, dall'emergenza casa alle morti bianche, dai salari bassi all'aumento del costo dei cibi, dall'antipolitica all'acuirsi degli integralismi, da una iniqua distribuzione della ricchezza alla crisi energetica etc. etc. la settimana possa essere un tempo utile e importante per costruire percorsi di speranza alternativi ai modelli socio-economici imperanti nel mondo e soprattutto per acquisire fiducia nelle proprie possibilità di cambiamento per uno stile di vita più sobrio e più rispettoso della dignità umana. Non abbiamo nessuna pretesa se non quella di vivere una settimana densa di ricerca, riflessioni, approfondimenti dibattiti su tutte quelle tematiche importanti "vitali" che ci coinvolgono in quanto cittadini di questo mondo...il metodo sarà il confronto leale, il dare spazio ai vari punti di vista, l'ascolto delle opinioni altrui e poi il discernimento nel profondo della propria coscienza. Una settimana per riscoprire e valorizzare le proprie potenzialità ma soprattutto per fortificarsi nella relazione con l'altro. Lungo questo percorso saremo accompagnati da maestri-testimoni autorevoli come il Prof. Carlo Romano ex-ricercatore presso la facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Palermo, la Prof.ssa Giuliana Martirani docente di geografia politica ed economica della facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Napoli, il Prof. Massimo Toschi Assessore alla cooperazione, perdono e riconciliazione fra i popoli della Regione Toscana, il Prof. Maurizio Pallante Presidente del Movimento per la decrescita felice, P. Silvio Turazzi missionario Saveriano in Africa, P. Gianni Notari Direttore dell'Istituto di formazione politica P. Arrupe di Palermo, il Sindaco di Gela Rosario Crocetta e ancora Slaheddine Hovidi Imam della Moschea di Palermo, il monaco buddista Gyosho Morishita, il Rabbino Capo di Ferrara, Parma e Pisa Luciano Caro, il Dott. Gandolfo Librizzi dell'Ente Parco delle Madonie, il Prof. Rosario Schicchi della facoltà di Scienze Naturali dell'Università di Palermo, il Sig. Giovanni Impastato fratello di Peppino, il Dott. Emanuele Banfi della LVIA, l'On. Leoluca Orlando, i Jambo Sana e tanti altri che incontreremo e che riconosceremo come compagni di strada.
Il cantiere, alla sua terza edizione, è organizzato dall' Associazione Altra Storia in partenariato con Lvia (www.lvia.it) con il contributo del Ce.s.vo.p. (www.cesvop.org) ed è aperto a giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni. Nel volantino allegato troverete le modalità da seguire per l'iscrizione. Inutile dire che gli ingredienti della settimana saranno: l'allegria, la condivisione, la gioia, l'essenzialità, la scoperta, la preghiera, il gioco, il canto, il dialogo, la danza....
Ringraziandovi per la vostra cortese attenzione vi aspettiamo numerosi al cantiere: CITTADINI DEL VILLAGGIO GLOBALE.
Saluti di pace

Vito Restivo

Note:

Informazioni/prenotazioni:
promogiovani@cesvop.org sicilia@lvia.it tel. 091331970 cell. 3289273481 - 3343379534

Allegati

  • Cantiere educazione alla pace (1819 Kb - Formato pdf)
    Vito Restivo - Fonte: Vito Restivo
    pieghevole cantiere estate 2008
    PDF logoIl documento è in formato PDF, un formato universale: può essere letto da ogni computer con il lettore gratuito "Acrobat Reader". Per salvare il documento cliccare sul link del titolo con il tasto destro del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto con nome" (PC), oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Mac).