Achtung Banditen!

Da banditi a cittadini

21-26 Agosto 2009
Appennino ligure-piemontese, valli dell'Antola (Repubblica di Torriglia)
10 marzo 2009 - Gabriele De Veris
Fonte: Carlo Schenone - 10 marzo 2009

Da banditi a cittadini

Il termine banditi era quello usato dai nazisti per nominare i partigiani, sui cui cadaveri veniva appeso il cartello "Achtung Banditen".
Seguiremo il percorso della popolazione dall'illegalità della resistenza partigiana alla legalità della Costituzione Italiana passando per il tema della nonviolenza attiva, della cittadinanza e della partecipazione.
Incontreremo persone che presenteranno episodi di resistenza non armata nelle zone alle spalle di Genova.
Percorreremo i sentieri lungo i quali si muovevano le formazioni partigiane per sfuggire ai rastrellamenti o per trasportare persone bisognose di aiuto; leggeremo pagine che faranno rivivere, sui luoghi in cui si sono svolti, episodi drammatici e festosi.
Partendo dalla nostra storia, cercheremo di capire insieme come si possono affrontare e gestire in modo nonviolento situazioni di conflitto.
L'inizio del Cantiere è previsto a Genova Brignole e la conclusione ad Arquata Scrivia (AL). Il cantiere, che prevede anche una parte mobile di route di cammino, è aperto a tutti gli R/S.
La quota campo è di 75euro, di cui 15 euro da versare contestualmente all'invio della scheda di iscrizione che è scaricabile nell'area download del portale RS dell'Agesci: http://www.agesci.org/rs

Per partecipare al cantiere è necessario compilare con i vostri dati il form che trovate nelle pagine web del Settore PNS all'indirizzo:
http://www.peacelink.it/agescipns/i/3093.html
(questo ci permetterà di essere più tempestivi nelle comunicazioni con voi!)

Il termine ultimo per le iscrizioni è il 18.07.2009

Le schede di iscrizione vanno inviate a:
AGESCI
Piazza Pasquale Paoli, 18
00186 - ROMA (RM)
fax 06 681 66 236
e-mail eventiragazzi@agesci.it

Note:

Per informazioni:
Carlo Schenone tel. 347 2294722
e-mail pns@liguria.agesci.it

scarica il volantino:

Allegati

  • da banditi a cittadini 2009 (144 Kb - Formato pdf)
    PNS - Fonte: Max Bressan
    volantino di "Da banditi a cittadini" 2009
    PDF logoIl documento è in formato PDF, un formato universale: può essere letto da ogni computer con il lettore gratuito "Acrobat Reader". Per salvare il documento cliccare sul link del titolo con il tasto destro del mouse e selezionare il comando "Salva oggetto con nome" (PC), oppure cliccare tenendo premuto Ctrl + tasto Mela e scegliere "Salva collegamento come" (Mac).