evento

“VOCI DI PACE - LO SPIRITO DEL TERZO MILLENNIO”

10 gennaio 2005
ore 20:30 (Durata: 2 ore)

La Brahma Kumaris World Spiritual University è un Organismo non Governativo, con statuto di Membro Consultivo Generale presso il Consiglio Economico e Sociale dell’ONU e affiliata all’UNICEF. Ha ricevuto sette riconoscimenti in qualità di “Messaggero di Pace” delle Nazioni Unite. In Italia è riconosciuta come un’associazione ONLUS.
In Italia è presente a Roma, Milano, Bologna e Gubbio, sede dell’agriturismo spirituale Casa Sangam, centro di ritiri e convegni. Da oltre sessant’anni la Brahma Kumaris propone in tutti i suoi centri corsi di meditazione e raja yoga, laboratori, seminari, forum, incontri di cucina vegetariana ed eventi artistico-culturali, tutti aperti al pubblico. Pur non entrando nel merito di alcuna religione, la Brahma Kumaris fonde sapientemente filosofie antiche con quelle più moderne della psicologia e della comunicazione, impegnandosi in tanti progetti e programmi internazionali tra i quali ricordiamo “Vivere i valori - un programma per l’educazione”- (Viv), programma appoggiato dall’UNESCO e sponsorizzato dal Comitato Spagnolo dell’UNICEF, e “Vivere i valori nella sanità” (Vivs) .

Nel gennaio 2005 l’Università Brahma Kumaris amplia le sue sedi di Roma e Milano e celebra questo passo importante con due serate straordinarie, aperte al pubblico, dal titolo “Voci di Pace - Lo spirito del terzo millennio” : il 10 gennaio presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma e il 12 gennaio al Teatro Leone XIII di Milano, a partire dalla ore 20.30. Il programma delle serate prevede per Milano l’esibizione del Coro dei Fanciulli Cantori del Duomo di Milano e la perfomance del Mimo Marnetta Viegas, mentre a Roma si potrà assistere all’esibizione del Coro di Voci Bianche “Aureliano”, fondato da Bruna Liguori Valenti nel 1973, allo spettacolo di Danza di Patrizia Cerroni di Danzatori Scalzi e alla perfomance del Mimo Marnetta Viegas. Sarà presente anche la poetessa Maria Luisa Spaziani, candidata italiana al premio nobel per la letteratura, che parteciperà all’evento di Roma leggendo un bellissimo racconto intitolato “La freccia”, tratto dal libro omonimo (Marsilio Editori).
A chiusura delle due serate è previsto l’incontro con Jayanti Kirpalani, direttrice europea della Brahma Kumaris e Dadi Janki, co-responsabile mondiale della Brahma Kumaris, guida spirituale e volto dell’Università da 68 anni. L’evento partecipa al progetto Impatto Zero di LifeGate, ovvero le emissioni di anidride carbonica prodotte per la realizzazione delle serate di Roma e Milano verranno compensate con la riforestazione e tutela di un'area boschiva in crescita nel Parco del Ticino.

Per maggiori informazioni:
Brahma Kumaris World Spiritual University
075-9220644
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1991: Alle ore 0,50 inizia la Guerra del Golfo, la prima dopo la fine della Guerra Fredda

Dal sito

  • Storia della Pace
    Installati nel 1960, furono smantellati dopo la Crisi di Cuba

    Le basi dei missili nucleari Jupiter in Puglia e Basilicata

    Le basi erano 10, di forma triangolare, con tre missili ognuna. Nell'ottobre del 1961 furono colpite quattro testate nucleari da fulmini, e in due casi venne attivato il processo fisico-chimico preliminare all'esplosione (che non avvenne). Un museo della pace e della memoria è oggi possibile
    Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Dal territorio del nostro Paese siano eliminate tutte le armi nucleari

    L’Italia ratifichi il Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari

    La presenza di tali ordigni sul territorio italiano è in contrasto anche con il Trattato di non proliferazione delle armi nucleari, al quale l’Italia ha aderito nel 1975 impegnandosi a «non ricevere da chicchessia armi nucleari né il controllo su taliarmi, direttamente o indirettamente».
    16 gennaio 2021
  • Storia della Pace
    La storia della pace, dalla secolare opposizione alla guerra al recente pacifismo

    Che cosa è la Peace History

    Per Peace History si intende lo studio delle cause più profonde della guerra nonché dei mezzi per contrastarla e per gestire risoluzioni non violente dei conflitti. In questa pagina web vi sono alcuni riferimenti per la Peace History e link utili per tracciare una storia della pace
    16 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)