assemblea

"nella chiesa e nella storia"

29 aprile 2006
ore 09:00

"Occorre scongiurare questa specie di fatalismo che fa ritenere inutili, se non addirittura controproducenti, le scelte di campo, le prese di posizione, le decisioni coraggiose, le testimonianze audaci, i gesti profetici"
(don Tonino Bello)

Programma

SABATO 29
09.00 - iscrizioni
09.30 - 11.45 - Punti Pace: Pax Cristi e lavoro sul territorio
12.00 - intervento di don Tommaso Valentinetti
13.00 - pranzo
14,30-15.00 - votazione del coordinatore centro di Pax Christi
15.00 - relazione sulle attività (don Fabio Corazzina)
16.00 - training (gruppi)
17.30 - valutazione in plenaria e dibattito
18.30 - fine lavori - registrazioni in ostello (spazio commissioni)
20.30 - cena
21.30 - Presentazione bilancio economico e sociale (Antonello Rustico) a seguire discussione e votazione
23.00 - buonanotte!!

DOMENICA 30 a Montesole

09.00 - partenza per Monte Sole
10.00 - accoglienza e introduzione alla giornata
11.00 - testimonianze Francesco Pirini (sopravvissuto della strage di Montesole) e Teresa Mattei (partecipò alla Costituente con Giuseppe Dossetti)
12.00 - S. Messa celebrata da Mons. Bettazzi
13.00 - pranzo
14.00 - percorso a Montesole e incontro con la comunità Dossettiana
16.00 rientro a Bologna
17.00 arrivederci alla prossima!!!

Note logistiche

L'assemblea nazionale di Pax Christi avrà luogo a Bologna presso il Villaggio del Fanciullo (Dehoniani) in via Scipione del ferro; si tratta di un luogo facilmente raggiungibile per chi viene in treno (e dalla stazione autobus n 37); dotato di un grande parcheggio per chi viene in auto.
Pasti: saranno consumati sempre presso il Villaggio del Fanciullo e il prezzo è di 8 euro l'uno.
Per il pernottamento abbiamo a disposizione l'Ostello della gioventù S. Sisto (loc. S Sisto, Viadagola n 5, circa 4km sulla via S, Donato, raggiungibile con l'autobus n 93 dal centro dal lunedì al sabato fino alle 20.00; il 301 la domanica e il 21B dopo le 20.00 sempre fermata San Sisto; in auto dalla tangenziale uscita 9 e poi si seguono i cartelli ostello san sisto) con camere da 4-5 letti non a castello.
Il prezzo, comprensivo di prima colazione, è di 14 Euro a notte.
E' necessario portarsi da casa gli asciugamani, mentre le lenzuola sono fornite dall'ostello.
L'ostello è aperto dalle ore 15.30 alle ore 23.30.
Per questo abbiamo previsto nel programma dei lavori dell'assemblea che il momento migliore per raggiungere l'ostello e per registrare la propria presenza può essere intorno alle 18.30 di sabato pomeriggio.
E' comunque possibile, per chi lo desideri, raggiungere l'ostello anche in un orario diverso da quello stabilito, pur che sia comunque compreso tra le 15.30 e le 23.30.

Per chi volesse pernottare usufruendo di una camera singola o di una doppia possiamo segnalare il nome di un albergo vicino al luogo del convegno presso il quale potrete prenotare la stanza.
Per informazioni in merito telefonare direttamente alla segreteria nazionale di Pax Christi.
Per raggiungere Montesole e far poi ritorno a Bologna - in caso di mancanza di mezzi propri - abbiamo prenotato una corriera con circa 50 posti disponibili.
A Montesole inoltre è stato organizzato per il pranzo un buffet al costo di 10 euro.

L'iscrizione all'assemblea è di 10 euro come contributo per le spese organizzative.

PER ISCRIVERSI ALL'ASSEMBLEA NAZIONALE CONTATTATE LA SEGRETERIA NAZIONALE DI PAX CHRISTI info@paxchristi.it 055/2020375 POSSIBILMENTE ENTRO IL PROSSIMO 15 APRILE

Ringraziamo in particolare il Punto Pace di Bologna per l'organizzazione

Per maggiori informazioni:
Punto Pace Bologna - Segreteria Nazionale
055/2020375
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Disarmo
    ... Forse è ancora possibile sperare...

    Dal Costa Rica un commento alla nuova ratifica al TPAN

    L'ultima firma, dal governo delle Isole Fiji, ha fatto calare a 11 il numero di Stati ancora necessari per l'entrata in vigore del Trattato. Il Ministro degli Esteri costaricano approva e ne sottolinea la necessità
    9 luglio 2020 - Roberto Del Bianco
  • Ecologia
    Oggi la confererenza stampa

    Inquinamento, a Taranto nasce il Comitato del cittadino per salute e ambiente

    Ha avuto risonanza la notizia della costituzione del Comitato, qui riportiamo Radio Radicale, la RAI e TRM network.
    8 luglio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Taranto Sociale
    Si propone il fermo degli impianti ILVA sottoposti a sequestro dalla magistratura

    Comitato Cittadino per la salute e l’ambiente a Taranto

    Il Comitato Cittadino è una struttura che unisce cittadini e federa associazioni che convergono su finalità comuni, adottando la nonviolenza, la gentilezza e la cittadinanza attiva come metodologie di azione.
    6 luglio 2020
  • Pace
    Dopo questi orribili fatti il governo Tambroni si dimise

    La strage di Reggio Emilia

    Partigiani e operai assassinati nella strage del 7 luglio 1960: fu un cortocircuito tra la società civile e antifascista e le istituzioni
    6 luglio 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Taranto sotto una tempesta di polvere proveniente dall'ILVA

    Polveri industriali sulla città di Taranto, governo sotto accusa

    Peacelink scrive al ministro dell’Ambiente, Costa. “Invece di invocare la celerità - sostiene l’associazione Peacelink - voi state concedendo proroghe e deroghe alle prescrizioni dell'Aia (Autorizzazione integrata ambientale). Viene meno la certezza delle norme".
    5 luglio 2020 - Agenzia stampa AGI
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)