proiezione

Shailja Patel La poesia al tempo della guerra

5 luglio 2006
ore 19:00 (Durata: 2 ore)

Una performance di poesia slam su
conflitti, ribellioni, cittadinanze

Angelo Mai Occupato
Via degli Zingari 13 (Metro Cavour)
5 luglio, ore 19

Shailja Patel, di origine afro–indiane, è un’esponente di punta della slam poetry negli Stati Uniti e attivista di numerosi movimenti pacifisti e femministi.

Con le sue poesie, recitate attraverso la forma slam, nella quale anche il corpo e le doti drammatiche vengono sfruttate per trasmettere la poesia in maniera diretta, Shailja ha contribuito a dare voce al sottofondo di resistenza contro l’imbarbarimento dei nostri giorni.

Nel suo ultimo monologo "Migritude", che presenterà insieme ad un reading di altre poesie della sua produzione, Shailja esplora temi globali come la guerra, i flussi migratori, il tramandarsi delle culture, i rapporti di genere.

Lettura in italiano di Silvana Mariniello e Caterina Merlino.

Dopo lo spettacolo, rifletteremo con Stephanie Westbrook, Statunitensi per la pace e la giustizia, Roma e Nadia Cervoni, Donne in Nero, Roma, insieme ad Enzo Mangini, giornalista di Carta, sugli attuali scenari mondiali di guerra e su possibili pratiche di opposizione.

Angelo Mai Occupato
Via degli Zingari 13 (Metro Cavour)
5 luglio, ore 19

Ingresso per spettacolo: 4 euro

Per maggiori informazioni sulle opere di Shailja, vedi il suo sito web: http://www.shailja.com/

Per maggiori informazioni:
U.S. Citizens for Peace & Justice
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Pace
    Patrizia Mainardi si racconta

    L'Antifascismo di padre in figlia

    "Mobilitarsi significa agire, partecipare, manifestare e rivendicare il rispetto delle fondamentali esigenze della convivenza sociale". Intervista alla Presidente Anpi Salsomaggiore Terme, figlia di Anteo, il Partigiano "Canto".
    6 agosto 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Un video di Pax Christi International

    Il costo delle armi nucleari

    Un confronto fra le spese mondiali per fronteggiare la pandemia del Covid-19 e le spese militari connesse alla supremazia nucleare.
    6 agosto 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    Grandi eventi e tutela ambientale

    Mondiali 2021 e Olimpiadi 2026 sulle Dolomiti

    Le associazioni ambientaliste lanciano l'allarme, "i progetti avviati non sono conformi alla Carta di Cortina 2021 e alla certificazione ISO 20121"
    4 agosto 2020 - Maria Pastore
  • Disarmo
    Nelle basi Nato di Aviano (Pordenone) e Ghedi (Brescia) ci sono 70 testate atomiche americane

    A 75 anni dalla tragedia di Hiroshima e Nagasaki

    La commemorazione di Hiroshima e Nagasaki deve convincere a prendere finalmente decisioni di disarmo, almeno di disarmo atomico, troppo a lungo rimandate.  È inaccettabile che il nostro paese, che ripudia la guerra e ha fatto la scelta antinucleare, ospiti armi nucleari
    6 agosto 2020 - MIR (Movimento Internazionale della Riconciliazione)
  • Latina
    I paramilitari attaccano i municipi occupati dai comuneros con metodi da Ku Klux Klan

    Araucanía: violenza razzista di Stato contro i mapuche

    Preoccupano le condizioni di salute dei prigionieri politici mapuche in sciopero della fame
    5 agosto 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)