incontro

azad popoli in marcia

15 giugno 2004
ore 18:00

RASSEGNA MULTIMEDIALE DI INFORMAZIONE
II EDIZIONE

DUE GIORNI DI PROIEZIONI, DIBATTITI E MUSICA, DEDICATI AL POPOLO PALESTINESE

15 GIUGNO
ore 18
STOP THE WALL
(il muro dell’apartheid in Palestina)

PRESENTAZIONE DELLA CAMPAGNA “CONTRO IL MURO?DEI COMITATI POPOLARI PALESTINESI

Interveranno:
G. Calella ed. Alegre
G. Lannutti Liberazione
M. Manno(rappresentante della campagne “contro il muro?

A seguire proiezione dei film
“LA GABBIA?

“ROUTE 181?
frammenti di un viaggio in Palestina Israele
di Eyal Sivan e Michel Khleifi

16 GIUGNO
ore 18
GUERRA IN IRAQ E LOTTA CONTRO L’OCCUPAZIONE IN PALESTINA

interverranno:
M. Bulgarelli deputato dei verdi
Bassam Saleh della comunit?palestinese
Ahmad profugo del campo di Ein el-Helwe
Adriana rappresentante dello SCI con power point sui campi

A seguire
Proiezione dei documentari
SOTTO IL CIELO DI BAGHDAD
e
PALESTINA LA PRIGIONE PI?GRANDE DEL MONDO

In conclusione

BAOBAB
Percussioni africane contro il muro
IN CONCERTO

Durante i due giorni verranno esposte le fotografie di bambini in guerra
A cura di Piero Marsili Libelli

Sono attivi: OSTELLO POPOLARE, per chi effettua brevi soggiorni a Roma
INTERNET POINT, a sottoscrizione libera
CAMERA OSCURA, per sviluppo e stampa in b/n
SALA PROVE/STUDIO DI REGISTRAZIONE
BOTTEGA DELL’ASINO/SALA DA TE?TRATTORIA POPOLARE
BIRRERIA

Per maggiori informazioni:
villaggio globale
065757233
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Evento lo scorso 27 gennaio

    L'Albero della Pace ha ricordato la Shoah alla presenza della “Fiaccola della Pace”

    Ricordato il Cav. Di Franco, ultimo reduce sopravvissuto alla guerra, una pietra dedicata a "David Sassoli" e la posa al Muro dei testimoni del ritratto di Anna Frank.
    28 gennaio 2022 - Agnese Ginocchio (cantautrice per la Pace)
  • Cultura
    Giorno della Memoria

    Fare poesia dopo Auschwitz

    Primo Levi disse: “Io credo che si possa fare poesia dopo Auschwitz, ma non si possa fare poesia dimenticando Auschwitz. Una poesia oggi di tipo decadente, di tipo intimistico, di tipo sentimentale, non è che sia proibita, però suona stonata".
    27 gennaio 2022 - Franca Sartoni
  • Latina
    Honduras

    Bertha Zúniga “Le trasformazioni devono venire dai popoli”

    Copinh chiede al nuovo governo di creare le basi per il cambiamento
    e si manterrà vigile
    27 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)