Motore di ricerca
testata casa della pace
  • Riparare le tende per ripartire sui sentieri di Isaia (don Tonino Bello)
Casa per la Pace di Pax Christi Italia via Quintole per le Rose 131 .

PROPOSTA FORMATIVA ALLA CASA PER LA PACE ESTATE 2012

Si tratta di un proposta di accoglienza e di formazione sui temi della pace attraverso itinerari dadattici e di spirirtualità per prendere consapevolezza della necessità del cambiamento degli stili di vita e far si che la SOSTENIBILITA' vada a braccetto con la RESPONSABILITA.

Si tratta di una proposta rivolta ai gruppi parrocchiali, al mondo dell'associazionismo, alle famiglie.
Una proposta di accoglienza nella Casa rinascimentale sulle colline di Firenze e di formazione sui temi della pace, della necessità di una sostenibilità delle nostre scelte di vita, dell'urgenza del dialogo con le altre culture, dell'impegno a costruire una vera giustizia sulla terra

 veduta della casa per la Pace dal giardino

6837]][[Img1
DURANTE I MESI ESTIVI PROPONIAMO:

- uso della struttura per accogliere campi scuola parrocchiali ( sia in autogestione sia con la nostra collaborazione );

- Percorso didattico " Firenze Arte e Pace" Visita-laboratorio della città di Firenze secondo un originale percorso didattico di educazione alla pace, attraverso la contestualizzazione nell'oggi, dell'arte e della storia della città del rinascimento;

- Percorso didattico sul tema " I CARE" sulle tracce di don Lorenzo Milani, con la proposta visita-laboratorio della scuola di Barbiana attraverso l'itineranza ( a piedi... 2 KM )) dal Lago Viola - Vicchio del Muggello - a Barbiana lungo il sentiero della Costituzione ( dove sono state installate delle bacheche con gli articoli della Costituzione italiana. La giornata prevede anche la testimonianza sulla lezione del priore di Barbiana direttamente dalla voce di uno dei protagonisti di quella eccezionale esperienza degli anni 60. Uno degli ex alunni della scuola;

 gruppo parrocchiale alal Cas per la pace

- Percorso didattico sulla figura eccezionale di Giorgio La Pira sindaco e profeta di pace, " La città laboratorio e cantiere di pace". Questo percorso prevede la visione di documentari ed incontri con quanti lo hanno conosciuto e hanno collaborato con lui. Offriamo la possibilità di incontrare la Fondazione Giorgio la Pira il Centro Internazionale Giorgio la Pira che operano nella città.

LABORATORI DI PACE:

- " La convivialità delle differnze" approfondimento della figura profetica del vescovo don Tonino Bello attraverso l'approfondimento dei testi, lavoro in gruppo, testimonianze di chi ha collaborato con lui nell'ambito dell'impegno per la pace.

-La pace si fa Dialogo..." visita degli affreschi di Giotto nella cappella Bardi di Santa Croce sul tema: " Incontro-dialogo" tra Francesco d'Assisi e il sultano d'Egitto per scongiurare la V° crociata ( 1219 ).

Il no assoluto ed evangelico alla guerra di religione e di tutte le guerre del poverello d'Assisi che con la forza del dialogo e della fede tracciò soluzioni possibili del/dei conflitto/i con il principio cardine della Nonviolenza: il DIALOGO SEMPRE! Questo laboratorio della durata di una giornata prevede anche un visita alla moschea di piazza de Ciompi, con incontro di dialogo e di conoscenza diretta della comunità islamica attiva in Firenze.

- la Pace si fa finanza etica, laboratorio della durata di una giornata che prevede la visita-laboratorio dell'oratorio di San Martino in Firenze, dove nel 15° ( e continua ancora oggi ) operò la congregazione dei " Bonomini" ( uomini onesti) che con la propria azione solidale si mise a contestare il sistema bancario del rinascimento ( in particolar mondo la Banca de Medici che con la moneta forte del tempo, fiorino, applicava un sistema finanziario e di prestito finalizzato all'impoverimento e allo "strozzinaggio" ).
All'inteno dell'oratorio vi è un meraviglioso ciclo di affreschi del Ghirlandaio" sul tema " Avevo fame è mi hai dato da mangiare" Mt. 25. Il laboratorio prevede un incontro-visita allo sportello di Banca Etica di Firenze. Un altro modello finanziario è possibile: l'etica della solidarietà. Il laboratorio intende contestualizzare criticamente a partire dalla storia di ieri, l'attuale crisi economica internazionale-

- " La pace si fa con la lotta alle mafie... " Questo percorso, della durata di mezza giornata. prevede l' approfondimento dell'impegno dell'antimafia e del lavoro dell'Associazione LIBERA ( associazioni, numeri e persone contro le mafie ). Il laboratorio prevede un incontro con alcuni esponenti di LIBERA Toscana e della visita alla Bottega ( dove è possibile riflettere sui meccanismi di confisca dei beni ai mafiosi ed eventualmente acquistare i prodotti di LIBERA TERRA :olio, vino, pasta ecc. prodotti dalle cooperative che lavorano sui terreni appartenuti a mafiosi ). Il percorso prevede anche una sosta, per fare memoria delle vittime di mafia, in via dei Georgofili, vicino al museo degli Uffizi di Firenze, dove la mafia durante la strategia del terrore nel 1993, fece esplodere un'auto piena di tritolo e dove purtroppo persero la vita quattro innocenti.

Informazioni logistiche:

La Casa per la Pace è attrezzata per ospitare gruppi numerosi di persone. E' anche possibile concordare l'autogestione e l'uso della cucina autonomamente.

Per informazioni e prenotazioni e sui contributi, chiamare Carmine Campana, responsabile della Casa, cell. 335/5926361 o chiamare alla segreteria di Pax Christi allo 055/2020375; e-mail: casaperlapace@paxchristi.it

LE DATE E I POSTI SONO LIMITATI, AFFRETTATEVI A PRENOTARVI!!!

Allegati

  • Proposta Formativa 2012 (260 Kb - Formato odt)
    CAMPANA - Fonte: casa per la pace
    Locandina della proposta formativa alla casa per la Pace durante l'estate 2012

articoli correlati

Allegati

  • Proposta Formativa 2012 (260 Kb - Formato odt)
    CAMPANA - Fonte: casa per la pace
    Locandina della proposta formativa alla casa per la Pace durante l'estate 2012
Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.5.7