Motore di ricerca
testata casa della pace
  • Riparare le tende per ripartire sui sentieri di Isaia (don Tonino Bello)

OFFERTA FORMATIVA alla Casa per la Pace

Proposte rivolte alle associazioni, alle scuole, alle parrocchie, ai gruppi, ai singoli.

La notevole attenzione sulle tematiche della pace sempre più diffusa sta generando una forte richiesta di percorsi formativi che abbiano l'obiettivo di promuovere l'impegno personale e comunitario alla costruzione della pace nel mondo.
Pax Christi propone varie opportunità formative che indagano i legami della Pace con la giustizia sociale, la salvaguardia del creato, la nonviolenza, l'economia di giustizia, il disarmo, il dialogo interculturale.


LE OFFERTE FORMATIVE


1) LABORATORI PER SCUOLE E GRUPPI

Attraverso metodologie attive, sperimentiamo un approccio ai diversi aspetti del complesso concetto di Pace, ricevendo informazioni ma soprattutto sperimentando in prima persona la difficoltà, ma anche l’importanza e la bellezza di impegnarsi per un mondo più giusto e pacifico

Destinatari:
alunni di scuola primaria 8 – 10 anni / studenti di scuola secondaria inferiore / superiore
Sede: Casa per la Pace / a richiesta anche presso scuole, parrocchie, oratori, associazioni, gruppi scout, centri sociali, spazi di aggregazione giovanile, etc.
Periodo: a richiesta
Durata del singolo modulo: h 3 - 4

PROGRAMMA di massima

A) Pace è… gestione nonviolenta dei conflitti
La risoluzione nonviolenta dei conflitti: breve introduzione teorica ed esercizi di simulazione sull’opera di mediazione nei conflitti a livello micro (vita quotidiana) e macro (guerre, scontri sociali etc.).

B) Pace è… giustizia nei rapporti nord/sud del mondo
Un gioco di simulazione sulle dinamiche dello sviluppo e del sottosviluppo, per scoprire come alla radice di molti conflitti ci sia l’ingiustizia nei rapporti economici tra Nord e sud del mondo

C) Pace è… convivialità delle differenze
Un gioco di ruolo per sperimentare e comprendere le difficoltà incontrate dai migranti e l’importanza di mettere in atto un’accoglienza non banale ma consapevole.

D) Pace è … disarmo
Scoprire –attraverso attività di animazione- come oggi molti ragazzi nel mondo siano coinvolti in guerre combattute con armi provenienti dai paesi più sviluppati: il problema delle mine, dei bambini soldato, della diffusione di armi leggere

2) SOGGIORNO SCUOLE

Visitare Firenze con laboratori di educazione alla Pace
La visita di istruzione a Firenze si colloca in un modulo interdisciplinare sulla mondialità, sulla giustizia e sulla pace tra i popoli. Tramite incontri, giochi, laboratori, momenti di animazione, cineforum ci si accosterà ai temi della pace e della giustizia tra i popoli della Terra.

Destinatari: gruppi di studenti di scuola secondaria inferiore / superiore
Sede: Casa per la Pace / possibilità di soggiornare nei dintorni e fruire della proposta formativa solo diurna.
Periodo: a richiesta
Durata del singolo modulo: h 2 - 6

PROGRAMMA di massima
Laboratorio sulla geografia dello sviluppo
Laboratorio sull'interculturalità
Visita guidata della città di Firenze attraverso gli itinerari “Firenze Arte e Pace”
“Trekking” a Barbiana, dove visse e operò Don Lorenzo Milani.
Presentazione di testimoni di pace e della nonviolenza : Gandhi, Martin Luter King, Aldo Capitini, don Tonino Bello, Giorgio La Pira, Ernesto Balducci, Malala Yousafzai...
Momenti di festa e animazione musicale

3) MINI STAGES / WEEK END FORMATIVI

Laboratori esperienziali sulla Gestione nonviolenta dei conflitti

Destinatari: gruppi e singoli (in particolare giovani) su iscrizione, per un massimo di 25 persone
Periodo: a richiesta
Sede: Casa per la Pace
Durata del singolo modulo: dal venerdi pomeriggio alla domenica pomeriggio

PROGRAMMA di massima:
La Gestione del conflitto in prospettiva trasformativa
Osservazione dei conflitti
So-stare nei conflitti
Conflitti e comunicazione
Conflitti e negoziazione
Conflitti e mediazione

4) CAMPI ESTIVI

Destinatari: giovani 18 - 30 anni
Periodo: luglio / agosto
Sede: Casa per la Pace
Durata del singolo modulo: 1 settimana

PROGRAMMA di massima:
Mattinata di lavoro: manutenzione della Casa per la Pace, imbiancatura, giardinaggio, biblioteca, restauro, pulizie...
Pomeriggio di approfondimento e studio: incontri formativi, laboratori, cineforum, giochi di ruolo, dialoghi con testimoni su pace- giustizia –disarmo- intercultura- dialogo interreligioso...
Visite alla città di Firenze.
Serate di festa: musica e tradizioni dall'Italia e dal mondo...

5) INTERVENTI SUL TERRITORIO

Incontri informativi/ conferenze/ formazione di formatori
Il movimento è in grado di rispondere a richieste di partecipazione ad incontri, dibattiti, conferenze organizzate da scuole, movimenti, associazioni, parrocchie etc., concordando contenuti e modalità in base alle esigenze specifiche.
E’ possibile inoltre organizzare momenti di formazione per i puntipace di Pax Christi di tutta Italia e incontri per futuri animatori delle realtà locali.

6) STRUMENTI FORMATIVI
Presso la Casa per la Pace sono disponibili:
Ø Mostra fotografica su Don Milani
Ø Percorso didattico - "Provocazioni per uno sviluppo sostenibile"
Ø Videoteca con film e documentari sui temi della guerra, del disarmo, della nonviolenza, su personaggi che vissero l’impegno per la pace.
Ø Biblioteca di settore sui temi della pace, disarmo, mondialità e nonviolenza, in particolare è presente la bibliografia completa di e su Don Milani e don Tonino Bello
Ø Raccolta di riviste e periodici sui temi della pace e della mondialità
Ø Kit didattici, materiali cartacei e multimediali sulle diverse campagne che l’associazione porta avanti: iniziative per il disarmo, lo sminamento, il rispetto dei diritti umani in Sudan, “Pace da tutti i balconi”, etc.

7) PUBBLICAZIONI

Rivista mensile “Mosaico di Pace”
Quaderni di Educazione alla Pace
Calendario 2014

8) STAFF

Pio Castagna, formatore
Alfredo Panerai, educatore e animatore in progetti sociali e culturali,
Renato Sacco, coordinatore nazionale di Pax Christi
Alessandra Jorio, coordinatrice Casa per la Pace

Note

Per ricevere il catalogo, il materiale con programmi dettagliati e costi delle iniziative, e per qualsiasi informazione:
Segreteria di Pax Christi

via Quintole per le Rose 131
50029 Tavarnuzze (Firenze)
Tel. 055.2020375 Fax .055.2020608
info@paxchristi.it
www.casaperlapace.it
www.paxchristi.it
www.mosaicodipace

ultimi articoli

  • LA CASA IN FESTA

    LA CASA IN FESTA

    La tua festa diventa occasione di solidarietà e di condivisione.
  • LA NONVIOLENZA COME CONVIVIALITA’ DELLE DIFFERENZE
    Laboratorio sulla gestione delle diversità e dei conflitti FIRENZE 7 – 8 APRILE 2018

    LA NONVIOLENZA COME CONVIVIALITA’ DELLE DIFFERENZE

    Alfredo Panerai, insegnante e facilitatore di gruppi e Pio Castagna, formatore alla nonviolenza. conducono il laboratorio
    9 febbraio 2018
  • Aggiornamenti

    SOSPESI i percorsi VISITARE Firenze COSTRUIRE PACE

    9 gennaio 2018 - Casa per la pace
  • UN'ALTRA DIFESA E' POSSIBILE
Difendiamoci, sì, ma da chi e come?
    EDITORIALE COMUNE

    UN'ALTRA DIFESA E' POSSIBILE Difendiamoci, sì, ma da chi e come?

    In occasione del 15 dicembre (quarantacinquesimo anniversario dell'approvazione della prima Legge italiana di riconoscimento dell'obiezione di coscienza al servizio militare e istitutiva del servizio civile, la n. 772 del 15.12.1972), viene diffuso questo editoriale comune della Campagna "Un'altra difesa è possibile" sottoscritto da Direttori di diverse riviste e che sarà pubblicato su molti siti che sostengono la proposta di una Legge per la Difesa civile non armata e nonviolenta.
    15 dicembre 2017

Note

Per ricevere il catalogo, il materiale con programmi dettagliati e costi delle iniziative, e per qualsiasi informazione:
Segreteria di Pax Christi

via Quintole per le Rose 131
50029 Tavarnuzze (Firenze)
Tel. 055.2020375 Fax .055.2020608
info@paxchristi.it
www.casaperlapace.it
www.paxchristi.it
www.mosaicodipace

Realizzato da Off.ed comunicazione con PhPeace 2.5.7