CRIS
Un'organizzazione di giovani per i giovani

TIG- TAKINGITGLOBAL

Ha messo in piedi una delle più grandi comunità virtuali d'appartenenza che passa tra 210 paesi nel mondo; è guidata da una ragazza di 23 e da un ragazzo di 21 anni ma coinvolge tantissime persone sotto i 30; porta avanti progetti che legano giovani e ICTs. E' TakingItGlobal.
18 dicembre 2003 - Elena Pavan

1. CHE COS'È TakingITGlobal

TakinITGlobal (TIG) è un'organizzazione internazionale guidata ed incentrata sui giovani ed il suo quartier generale si trova a Toronto (Canada). TIG è stata fondata nel 2000 da Jennifer Corriero, che ora ha 23 anni, e da Michael Furdyk, oggi ventunenne, due dei più promettenti membri della nuova generazione canadese. La missione ed il metodo di TIG si pongono all'incrocio di tre tra i maggiori trend globali: l'ambito ormai internazionale dei temi più importanti, la rivoluzione delle tecnologie di comunicazione e informazione e la forza “demografica” dei giovani. L'attenzione è posta sulle barriere principali che frenano lo sviluppo: il bisogno di coinvolgere i giovani, di favorirne l'accesso all'informazione ed il coinvolgimento nella società; la frammentazione e la mancanza di connessione di tutte quelle iniziative guidate da giovani; le limitazioni del sistema educativo ufficiale riguardo il coinvolgimento e l'applicazione globali delle tecnologie; il fallimento di molte organizzazioni internazionali nello sviluppare programmi significativi e a lungo termine che si collochino all'incrocio tra le tematiche globali.

2. LE ATTIVITÀ DI TakingITGlobal

TIG ha costruito la più grande rete di connessione online tra giovani, ha membri in 210 paesi e il suo sito è visitato da circa 2,5 milioni di persone ogni settimana. Nel sito si trovano non solo notizie, discussioni, database di eventi, organizzazioni ed opportunità, ma anche esposizioni di lavori artistici creati da giovani, portali online per giovani per ogni Paese del mondo e network tematici sulle maggiori sfide globali (come quella dell'ambiente) sviluppati con i loro partner.
Lo scorso anno è stata fondata un'importantissima coalizione di giovani per creare “nuove opportunità digitali” (Youth Creating Digital Opportunities Coalition, YCDO) che possa sfruttare l'energia, la competenza dei giovani nell'usare le tecnologie di informazione e comunicazione e le loro conoscenze per favorire lo sviluppo. Inoltre, TIG fa parte di un importante progetto che coinvolge i giovani al World Summit on the Information Society, organizzato dall'ONU. TIG ha avuto un ruolo chiave nell'organizzazione del primo Youth Employment Summit (YES), fornendo anche gli strumenti per l'amministrazione e la comunicazione nella campagna YES ancora in corso. Molti dei progetti di TIG includono il coinvolgimento dell'organizzazione nelle classi, per far crescere la comprensione degli studenti di temi globali; il lavoro di agenzia esecutiva del programma internazionale di intership DFAIT; lo sviluppo di nuove strategie incentrate sui temi della pace, la salute e la cultura.

3. CHE COSA RENDE TakinITGlobal UNICA?

È pensata, guidata e gestita completamente da giovani, a differenza di molte altre ONG nel mondo che rivolgono la loro attenzione a problemi globali o che si occupano di sviluppare le possibilità per i giovani attraverso servizi e scambi culturali, ma che non sono davvero fatte da e per i giovani. TIG è l'unica organizzazione internazionale che abbia portato avanti progetti con successo gestita interamente da ragazzi di età tra i 14 ed i 29 anni.
Questo porta numerosi vantaggi: affinità tra chi gestisce l'organizzazione ed i membri, coerenza con il proprio pubblico che permette di costruire un vero senso di comunità; i ragazzi possono essere coinvolti e imparare da TIG a qualsiasi livello (dalla semplice adesione fino ad essere un membro dello staff).
Molte sono anche le sfide che una simile organizzazione deve saper affrontare: essere accettata così com'è, fare sempre più esperienze, avere continuità nello staff coinvolgendo sempre giovani alle prime armi.

Considera in modo ampio ed olistico la partecipazione dei giovani nella società: non è incentrata su un solo tema, un solo campo d'azione. Questo perché che i giovani hanno un vastissimo ventaglio di interessi ed attività. TIG lavora per capire i bisogni dei giovani nella maniera più completa possibile, ma allo stesso tempo stringe legami con altre organizzazioni e si occupa di temi specifici, eventi particolari, senza mai dimenticare il dibattito e l'azione diretta.

È “incentrata” sulle persone e costruita su una rete di connessione online, focalizzata su di una comunità globale ed interconnessa. La tecnologia ha senz'altro permesso fino ad ora a moltissime persone di tenersi in contatto, ma mai come in TIG si è creato uno spazio dinamico che davvero permettesse a persone che vengono da diverse esperienze, culture e che hanno diverse visioni del mondo, non solo di condividere una visione del futuro comune, ma di poter lavorare insieme per realizzare un mondo migliore oggi.
La maggior parte di questa comunità globale online è decentralizzata e permette ai membri di comunicare uno con l'altro e collaborare senza il bisogno di passare attraverso nessuna burocrazia centralizzata.

Ha carattere collaborativo e funziona da “catalizzatore” per moltissime iniziative. Ci sono scopi molto importanti e il bisogno di lavorare insieme agli altri per raggiungerli. Questa è un approccio strategico, non soltanto un passo forzato dalle risorse limitate: si ha sempre un impatto maggiore se si è uniti con altre organizzazioni in un progetto di collaborazione sinergico e basato sulla cooperazione. Certamente un legame del genere è nuovo e non facile da gestire, ma insieme si raggiungono obiettivi importanti e si ottengono risultati maggiori di quelli che si avrebbero facendo la somma delle singole parti.

Note:

www.takingitglobal.org
KEY CONTACT: NICK MORAITIS, Strategy and Partnership Coordinator
nick@takingitglobal.org
TakingITGlobal
19 Duncan Street, Suite 505
Toronto, Ontario M5H3H1 Canada