Motore di ricerca

È tempo del meritato riposo

Luglio 2006

Buone feste di Sant'Antonio

Certo cari lettori, arriva l'ora di staccare la spina e di dedicare un po' del vostro tempo a rinfrancare il corpo e il cuore. Tempo di riposo non significa vivere senza fare nulla, oziando e annoiandosi, non significa riempirsi di centinaia di cose da fare, perché sono alla moda o necessarie per avere qualcosa da raccontare. Riposare significa avere la capacità di contemplare quanto di bello e di grande si è realizzato nella vita, godere dei frutti del cammino portato avanti nei sacrifici compiuti. Mi auguro che il meritato riposo sia fatto per ognuno di voi di sguardi amorosi per i vostri figli, per le vostre famiglie, per quanti dite di amare! Sia fatto di sguardi sereni alla bellezza del creato che sempre ci circonda ma che quasi mai abbiamo tempo di contemplare, sia fatto di silenzi per entrare nella profondità del vostro cuore tante volte sopraffatto dalla fatica e dall'angoscia e leggere la gioia che vi alberga, sia fatto di uno sguardo rivolto a quel Dio che vi ama sempre, che veglia su di voi, che vi conduce per mano sempre, anche quando pensate di essere i soli ad aver fatto sempre tutto! Che il meritato riposo vi aiuti a riscoprire un po' di quella grande virtù che è l'umiltà per ricominciare il cammino, dopo le vacanze, sapendo che siete veramente grandi persone se ogni giorno riuscirete ad avere un momento di meritato riposo.