Motore di ricerca

Campo scuola in Valle d'Aosta

Novembre 2006

tenda


Il campo scuola è stata un’esperienza condivisa con gli amici, tra gioco e divertimento, che ci ha permesso di immergerci nei bellissimi paesaggi della Valle d’Aosta, e durante la quale siamo maturati non solo nell’amicizia reciproca ma anche nell’amore verso il Signore. Abbiamo avuto la possibilità di ammirare la natura e i paesaggi (non molto differenti dai nostri) di quella stupenda regione, che ci hanno fatto sentire più a contatto con il Signore. Tra escursioni, passeggiate, pic-nic, gavettoni, giochi e canti, non sono mancati dei momenti di profonda riflessione. Ogni giorno tutti insieme ascoltavamo con grande entusiasmo la S. Messa e le parole di Don Silvio su cui facevamo un profondo esame di coscienza. Tutto ciò ha maturato in noi una nuova voglia di accostarci al messaggio d’amore del Signore; abbiamo scrutato con occhi diversi tutto ciò che ci circondava, e vedevamo in ogni cosa l’amore di Dio per noi. Forse non è stato un caso se il nostro campo scuola coincideva con la vacanza di Papa Benedetto XVI in Valle d’Aosta; abbiamo potuto assistere all’Angelus del Papa e molti hanno avuto anche la fortuna di stringergli la mano. Ma in questo campo scuola non è solo maturata la fede ma sono nate anche nuove amicizie, e quelle vecchie si sono rafforzate. Quest’esperienza, anche se durata poco, ha segnato profondamente i nostri cuori e ci ha dato degli insegnamenti che porteremo dentro di noi per sempre. Sono esperienze che, se fatte nella giusta maniera, portano conseguenze che durano molto. GIOVANNI SANESE