Motore di ricerca

L'albero della vita

Pasqua 2007

L'albero della frutta


Nella nostra chiesa parrochiale, appoggiata ad una colonna, da alcune settimane, per la precisione dall’inizio della quaresima, campeggia un simpatico e vistoso albero. Ogni settimana, in maniera liturgicamente spiritosa, alla messa del sabato i bimbi del catechismo lo fanno fiorire con n u m e rosi frutti, dalla forma un po bizzarra ma piacevoli a vedersi. È una delle attività che coinvolgono i giovani del gruppo missionario nel periodo quaresimale.. “Chi mi segue porta molto frutto” così dice Gesù. i frutti della parola di dio sono i suoi discepoli che lo seguono e fanno fruttare i doni da lui ricevuti. il dono della vita, della fede, dello spirito e dell’amore trovano nella vita di ogni cristiano, discepolo di Gesù, il terreno fertile per produrre molto frutto. nelle diverse settimane sono proposte figure di uomini e donne che hanno portato con la loro vita frutti di fedelta’, disponibilità, pazienza, perdono, coraggio, ma soprattutto il frutto di una vita offerta al signore nel servizio alla sua chiesa. È questo il frutto più grande che ognuno di noi deve produrre: offrire la propria vita nel servizio ai fratelli, ai poveri e ai bisognosi e a coloro che sono alla ricerca di una vita che dia loro il frutto vero, Gesù! nel giardino dell’eden vi era un albero con i frutti del bene e del male, nella nuova gerusalemme fiorirà un solo albero con i frutti della vita e tutta l’umanità ne mangerà. Fiorisca nella nostra vita l’albero del bene, la parola del buon Gesù si radichi nei nostri cuori e porti i frutti dello spirito: gioia, pace, benevolenza, mitezza. buona missione a tutti! IL GRUPPO MISSIONARIO