PeaceLink

RSS logo

Mailing-list News

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista News

...

Articoli correlati

Trattamento dei dati personali per gli utenti che utilizzano PeaceChat (Chat online di PeaceLink)

PeaceChat: informativa sulla privacy per utenti

Informativa ai sensi del Decreto legislativo 196/2003. L'interessato potrà in ogni momento esercitare i diritti di cui all'art. 7 (http://www.parlamento.it/parlam/leggi/deleghe/03196dl.htm).
6 novembre 2017 - Associazione PeaceLink

Questa informativa è stata realizzata nel rispetto e in linea con l’art. 2 del nuovo testo unico sulla privacy (d. lgs. 30 giugno 2003 n. 196 entrato in vigore l’1/1/2004) per un trattamento dei dati personali “nel rispetto di diritti e delle libertà fondamentali, nonché della libertà dell’interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali”. Essa è destinata a tutti coloro i quali sono registrati nel software PeaceChat di PeaceLink e che come utenti utilizzano il sistema di condivisione informativo e gli archivi dati interni al PeaceChat stesso. PeaceChat è la versione installata e personalizzata del software RocketChat (https://rocket.chat)

Dati personali

Per dato personale si intende qualunque informazione relativa a persona fisica o giuridica, ente o associazione (nel seguito: "l'interessato e/o utente") che consenta l'univoca identificazione, sia essa diretta o indiretta, dell'interessato. Per trattamento dei dati personali si intende la loro: raccolta, registrazione, organizzazione e conservazione; elaborazione, selezione, estrazione e raffronto; comunicazione e diffusione; modifica, blocco, cancellazione e distruzione.

Fonte dei dati personali

I dati personali destinati ad alimentare i nostri archivi informatici relativi a PeaceChatChat sono raccolti direttamente presso l'interessato nel momento in cui decide di registrarsi all’interno del PeaceChat stesso. Essi possono essere inseriti direttamente dall’utente in fase di registrazione o dall’amministratore abilitato a fornire nome e password per l’accesso al PeaceChat.

Modalità di trattamento dei dati personali

  1. Nessuno può avere accesso ai dati personali degli utenti se non gli utenti inseriti nel PeaceChat.
  2. L’accesso ai dati personali può avvenire solo introducendo nome e password nel PeaceChat ma non attraverso la semplice consultazione del sito di PeaceLink. In questo modo vi è una maggiore sicurezza per i dati stessi che non possono essere consultati da persone estranee non dotate di accesso al PeaceChatChat. Si rispetta in tal modo il principio di “necessità del trattamento dei dati” il quale sancisce che “i sistemi informativi e i programmi informatici devono essere configurati riducendo al minimo l’utilizzazione di dati personali e di dati identificativi, in modo da escluderne il trattamento quando le finalità perseguite nei singoli casi possono essere realizzate mediante, rispettivamente, dati anonimi od opportune modalità che permettano di identificare l’interessato solo in caso di necessità”.


Dati necessari e facoltativi al momento dell’inserimento di un nuovo utente nel PeaceChat

  1. Sono dati tecnicamente obbligatori, all’atto dell’inserimento nel PeaceChat il nome e cognome e l’indirizzo email.
  2. Sono dati facoltativi invece il numero di telefono 


Finalità del trattamento dei dati

I dati vengono raccolti per la seguente finalità: 

  1. accesso al PeaceChat; 
  2. identificazione dell’utente registrato; 
  3. reperibilità dell’utente in caso di necessità connesse all’attività di redazione;
  4. promozione delle attività dell’Associazione PeaceLink. I dati non vengono ceduti a terzi per scopi di lucro ma utilizzati esclusivamente per le finalità dell'Associazione PeaceLink.

Chi inserisce i dati personali

Quando un utente si rivolge all’associazione per collaborare alla preparazione delle pagine web tramite PeaceChat i suoi dati personali vengono inseriti, per mezzo del suo consenso, da un membro dell’associazione iscritto al PeaceChat il quale è abilitato a fornire nome utente e password di accesso.Attualmente i membri dell’associazione abilitati a fornire chiavi di accesso (nome e password) sono: Francesco Iannuzzelli, Alessandro Marescotti.

Titolare del trattamento dati

Al titolare del trattamento dati competono le decisioni circa le modalità e la finalità della raccolta dei dati, gli strumenti utilizzati per il trattamento e le decisioni in tema di sicurezza del trattamento. È il vertice dell’organigramma privacy, è il soggetto su cui si incentrano le responsabilità civili e penali in tema di tutela del diritto alla riservatezza. Per l'Associazione PeaceLink il titolare del trattamento dati è Francesco Iannuzzelli (francesco@peacelink.org).

Diritti dell'interessato

L'interessato potrà in ogni momento esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. La Legge attribuisce all'interessato specifici diritti. In particolare l'interessato può ottenere dal titolare la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma comprensibile. L'interessato può altresì chiedere di conoscere l'origine dei dati, nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione o il blocco dei dati trattati in violazione alla legge, nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

Diritto di cancellazione

Il diritto di cancellazione potrà essere esercitato contattando quei membri dell’associazione che sono abilitati a fornire le chiavi d’accesso al PeaceChat e che quindi potranno provvedere alla rimozione dell’utente dal PeaceChat.

Responsabili trattamento dati

Il responsabile del trattamento: è una figura opzionale dell’organigramma privacy a cui il Titolare può delegare responsabilità e oneri in materia di trattamento dei dati; egli deve essere designato per iscritto con specifica indicazione di quelli che sono i suoi ruoli e responsabilità all’interno del sistema. Per il PeaceChat sono responsabili del trattamento dati tutti coloro i quali, fornendo nome e password agli utenti, possono compilare e aggiornare le schede dati di ogni utente del PeaceChat. I loro nomi sono riportati nel paragrafo “chi inserisce i dati” della presente informativa.

Incaricati trattamento dati e comunicazione a terzi

Sono tutti gli utenti che, dotati di nome e password, possono avere accesso al PeaceChat e ai dati personali di ogni utente iscritto nel PeaceChat stesso. Pertanto essi sono tenuti a non diffondere pubblicamente i dati personali contenuti nel PeaceChat senza il consenso degli interessati; gli incaricati (come pure i responsabili e il titolare del trattamento dati) possono tuttavia utilizzare i dati personali in forma riservata e non pubblica secondo quanto previsto nel paragrafo di questa informativa intitolato “finalità del trattamento dati”. Pertanto è consentito l’uso dei dati personali del PeaceChat al fine di facilitare i contatti con PeaceLink e promuoverne le finalità come da statuto, pur rimanendo tale uso di tipo riservato e assolutamente estraneo a finalità di lucro. Ad esempio un numero di cellulare personale può essere comunicato liberamente dal titolare, dai responsabili e dagli incaricati per telefono o per email privata senza il consenso dell’interessato per scopi associativi ma non può essere pubblicato su un giornale o sul web senza il consenso dell’interessato. Se l’interessato volesse mantenere l’assoluta riservatezza su alcuni dati personali lo deve specificare e in tal modo essi verranno utilizzati unicamente per scopi di reperibilità personale connessi al PeaceChat.

Richiesta di informazioni e reclami per la privacy

Il diritto alla richiesta di informazioni potrà essere esercitato mediante l’invio di un'e-mail all'indirizzo privacy@peacelink.it e poi inviare una raccomandata a: Associazione PeaceLink, casella postale 2009, 74100 Taranto.


PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.4 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)