ControllArmi

ControllArmi

RSS logo

Approfondimenti

Marina Militare - Arsenali: industriali chiedono interventi

(ANSA) Taranto, 9 Giugno

Tre richieste da soddisfare al più presto in un panorama complessivo "ricco di incognite e poche certezze", in cui il futuro degli Arsenali della Marina militare non è ancora definito. Le avanzano i presidentipro-tempore delle sezioni dell'indotto Difesa-Navalmeccanico di La Spezia, Siracusa e Taranto, riunitesi a Roma nella sede della Confindustria.
Gli imprenditori del settore chiedono innanzitutto l'adeguamento del costo orario della giornata operaia, fermo al 1998. Inoltre viene chiesta l'introduzione di alcune modifiche alle principali norme in vigore per quanto riguarda i criteri di selezione e partecipazione delle aziende alle gare, oltre a una maggiore precisazione nell'indicazione della natura e dell'inquadramento delle opere da realizzare. Infine si chiede che siano applicate nove regole e parametri per la certificazione della qualità e il possesso dei requisiti operativi.
Nel corso della riunione si è deciso anceh di creare un gruppo di lavoro ristretto, composto dai presidente delle tre sezioni più eperti del settore, che si riunirà in Confindustria per elaborare in tempi brevi un documento complessivo sulle esigenze e le proposte degli imprenditori. Il documento verrà sottoposto preliminarmente all'attenzione del Capo di Stato Maggiore in un apposito incontro

.