Alessio Di Florio

Peter Pan
Via Stella del Mattino
Paese dell'Utopia - Isola che non c'è

L'utopia non è lontana, non è distante, siamo noi. Camminando domandando come gli zapatisti. E sognando occhi al cielo e piedi per terra come i Nomadi.

Alessio Di Florio
Sognatore per vocazione, utopista per passione

Articoli - Contatti

338 Articoli - pagina 1 ... 13 14
  • 2 Giugno: Festa della Repubblica democratica.

    E di coloro che incarnano i suoi valori civili. Non è tempo di parate militari
    31 maggio 2004 - Alessio Di Florio
  • L'immenso valore di una vita

    Un altro italiano è morto in Iraq. E i nostri politici proseguono nelle loro sterili polemiche.

    19 maggio 2004 - Alessio Di Florio
  • Chi uccide un bambino spegne il sorriso di una fata
    9 anni dopo un ricordo di Iqbal Masih

    Chi uccide un bambino spegne il sorriso di una fata

    Quante volte da bambini avevamo incubi? Tante, tantissime. E spesso erano gli stessi che ci perseguitavano tutte le notti. Spesso sognavamo i fantasmi, le streghe, qualcuno che ci voleva fare del male. O degli orchi. Poi crescendo scoprivamo che i fantasmi non esistono e che in realtà quelle che noi credavamo streghe, erano simpatiche e arzille vecchiette. E gli orchi? Gli orchi esistono?
    28 aprile 2004 - Alessio Di Florio
  • Alcune domande a chi decide per il "nostro bene"

    Lettera aperta a Berlusconi e Rutelli

    Nella giornata di ieri il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e il Leader della Margherita, Francesco Rutelli, hanno rilasciato delle dichiarazioni che mi suscitano delle domande. Che vorrei loro porre ma non posso. Se qualcuno può le faccia pure.
    11 aprile 2004 - Alessio Di Florio
  • Tutti in tutto il mondo

    Tutti in tutto il mondo

    La settimana scorsa Emma Bonino è andata a Baghdad. Per un progetto di cooperazione con la società civile irachena. Che non è però l'unica in cerca d'aiuto.
    3 aprile 2004 - Alessio Di Florio
  • Concidenze per un solo grido: No alla mafia, no alla camorra

    Concidenze per un solo grido: No alla mafia, no alla camorra

    A volte il destino ci riserva incredibili coincidenze. Come in questo caso: in pochi giorni tre avvenimenti legati a doppio filo.
    3 aprile 2004 - Alessio Di Florio
  • 2004: Odissea nell'Outlook

    Viaggio nei bug del software di posta targato M$
    2 aprile 2004 - Alessio Di Florio
  • Per la Pace occorre la Guerra

    Per la Pace occorre la Guerra

    Dopo il successo del 20 marzo (qualunque cosa dicano i media con l'elmetto) una riflessione sul significato del Pacifismo.
    21 marzo 2004 - Alessio Di Florio
  • Da Manuale delle Infowar

    Nei giorni scorsi è stato pubblicato un sondaggio in cui gli iracheni si dichiaravano favorevoli alla permanenza americana in Iraq. Peccato che fosse stata loro domandata un'altra cosa.
    20 marzo 2004 - Alessio Di Florio
  • La tenerezza delle donne, via per la pace
    Un discorso di padre Zanotelli

    La tenerezza delle donne, via per la pace

    ''Il sistema nel quale viviamo e' violento, maschilista e patriarcale. Per uscirne occorre la tenerezza, che costituisce il cuore, l'essenza dell'essere donna, e va trasformata in un principio politico vincente''
    15 marzo 2004 - Alessio Di Florio
  • Scrivo sotto shock e con le immagini di Madrid ancora negli occhi
    Testimonianza

    Scrivo sotto shock e con le immagini di Madrid ancora negli occhi

    No al terrorismo scegliendo la vita. Ad una società che ci chiede di uccidere o morire l’unica risposta è: VOGLIO VIVERE, VIVERE PER AMARE, NON PER ODIARE, VIVERE PER DONARE.
    11 marzo 2004 - Alessio Di Florio
  • Giovani per la Pace
    Giornata di festa per i Giovani del Sermig

    Giovani per la Pace

    Il 31 Gennaio i giovani del Sermig di Torino hanno incontrato Giovanni Paolo II nell'aula Paolo VI. Una giornata di festa che ha avuto anche la ribalta mediatica, nella quale hanno presentato l'Università del dialogo che presto nascerà ad Amman, in Giordania.
    16 febbraio 2004 - Alessio Di Florio
  • E' morto Valery Melis

    Chi odia i soldati?

    Dopo Nassyrya montò il caso del vescovo Nogaro, accusato di odiare i carabinieri. Oggi, alla morte di Melis, il ministro Martino sa solo andare in Tv e, ipocritamente, piangere. E la domanda viene da sola: chi sono i veri nemici dei soldati

    5 febbraio 2004 - Alessio Di Florio
pagina 14 di 14 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)