Buone Nuove

RSS logo

Mailing-list Buone Nuove

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Buone Nuove

...

    Nuove Tecnologie

    È Bologna la prima città wireless

    in tutto il centro storico ci si può colegare gratis a internet
    12 giugno 2006 - Olivier Turquet
    Fonte: Computer Discount http://www.computerdiscount.it - 12 giugno 2006

    Da oggi il Comune di Bologna rende disponibile alla comunità telematica bolognese l’'stensione dei servizi della Rete Civica Iperbole –Wireless - su accesso RadioLAN (Wi-Fi), avvalendosi per la rete e le tecnologie di partner privati. Il nuovo servizio - fornito a titolo gratuito da Acantho SpA in collaborazione con HI-TEL Italia SpA - è sperimentale e gratuito per l’utente finale. Ecco garantirà la copertura contemporanea di circa 220 postazioni mobili in un’ area del centro storico nella quale sono installati gli Access Point. La sperimentazione è stata realizzata grazie al supporto dei Laboratori G. Marconi S.p.A., partner tecnologico del Comune di Bologna in tema di tecnologie dell'informazione e della comunicazione. I contenuti del servizio - un nuovo sito per Iperbole Wireless che mette in comune ed integra informazioni e servizi del Comune e dell’Università di Bologna - sono stati invece forniti grazie ad Alma Mater Studiorum dell'Università di Bologna.
    Il nuovo servizio, offrirà un credito orario quotidiano di accesso di un'ora e 30 minuti, e permetterà la copertura contemporanea di circa 220 postazioni e l'area interessata va dal Comune all'Università. Il credito potrà essere utilizzato in sessioni differenti, stabilite dall'’utente, nell’arco delle ventiquattro ore. L’'utente verrà automaticamente disconnesso dal sistema dopo cinque minuti di inattività, onde evitare l’'esaurirsi del credito assegnato nel caso in cui si dimentichi di fare il logout (logoff). "Abbiamo voluto realizzare questa sorta di isola - ha spiegato l'assessore alla Comunicazione, Giuseppe Paruolo - per sperimentare un servizio che potrebbe avere molti usi in campo turistico, artistico, della sicurezza. Non sappiamo ancora quali potranno essere tutte le applicazioni, ma tireremo le somme a fine anno per vedere se si potrà estendere l'esperienza ad altre zone della città."

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy