Buone Nuove

RSS logo

Mailing-list Buone Nuove

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Buone Nuove

...

Articoli correlati

  • Resistenza nonviolenta

    Gli scioperi operai in Italia 1943-1944 come resistenza nonarmata al potere nazista

    Su circa 21 mila operai della Fiat, solo 100 o 200 avevano, all'inizio del 1943, la tessera segreta del partito comunista. Questo piccolissimo nucleo riuscì a trascinare allo sciopero, per un'intera settimana, dall'8 al 13 marzo 1943, circa 90-100 mila operai torinesi
    23 dicembre 2011 - Enrico Peyretti
  • Annuario Geopolitico della Pace 2011, Edizioni Altreconomia
    L'Annuario Geopolitico della Pace 2011 presenta il cammino collettivo dei Movimenti per la Pace, per la riduzione delle spese militari, il disarmo e per un'educazione e formazione attive nell'ambito della gestione dei conflitti.

    Annuario Geopolitico della Pace 2011, Edizioni Altreconomia

    L’Annuario Geopolitico della PACE 2011 apre al dialogo tra le persone e tra i popoli, per il pluralismo e la democrazia, il nostro comune orizzonte, dove i termini della pace e del dialogo presuppongono lo strumento della ragione, del logos umanistico, quale mezzo critico per porre le istanze e le rivendicazioni dei diritti umani dei più deboli, degli oppressi e degli emarginati...
    23 marzo 2012 - Laura Tussi
  • Due anni fa la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza
    2 Ottobre

    Due anni fa la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

    Due anni fa partiva da Wellington la Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, la prima e, finora, l'unica della storia. Chiedeva il ritiro delle truppe dai paesi occupati, il disarmo progressivo unilaterale, il disarmo atomico, la risoluzione dei conflitti attraverso mezzi pacifici. Chiedeva un cambiamento nella coscienza di ognuno di noi...
    2 ottobre 2011 - Olivier Turquet
  • A Bari la scuola, la pace e...
    La scuola rigenera i valori

    A Bari la scuola, la pace e...

    In programma un’Assemblea, una Marcia, un Concerto e tanti Laboratori che coinvolgeranno oltre 3500 studenti e insegnanti. Flavio Lotti: la scuola restituisce alla società una piccola parte del grande lavoro che sta facendo per educare i nostri giovani alla cittadinanza e alla Costituzione.
    18 maggio 2011 - Maria Pia Facchini
La Terra

Una richiesta per il cambiamento nonviolento

Domenica 5 giugno in tutto il mondo si chiederà per un cambiamento profondo a favore della nonviolenza
3 giugno 2011 - Olivier Turquet
Fonte: Buone Nuove - 03 giugno 2011

E' nata su un blog anonimo in spagnolo
http://www.pedidosimultaneo.blogspot.com/
l'idea di fare una richiesta in contemporanea "Aspira una boccata d'aria ed immagina di portarla nel cuore. Allora chiedi per un cambiamento profondo ed evolutivo dell'Essere Umano che ci porti a dare risposte nonviolente."

Rapidamente la proposta si sta traducendo in molte lingue e sul blog si può trovare l'orario per tutti i paesi del mondo.

In Italia sarà alle 19.00; ci sarà chi lo farà da solo, chi si riunirà con altri.

La Cerimonia, ispirata al Messaggio di Silo, si svolgerà sicuramente ai Parchi di Studio e Riflessione di tutto il mondo; in Italia ad Attigliano e Casa Giorgi.

Note:

http://www.pedidosimultaneo.blogspot.com/
http://www.parcoattigliano.eu
http://www.parcocasagiorgi.org/

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy