USA

Sospesa condanna a morte

23 febbraio 2006
Fonte: Internazionale - 21 febbraio 2006

L'esecuzione di un condannato a morte, Michael Morales, è stata
sospesa a tempo indeterminato perché due medici si sono rifiutati, per
ragioni di coscienza, di praticare l'anestesia prima dell'iniezione letale
nel carcere di San Quentin, in California. Un giudice aveva stabilito che un
anestesista dovesse partecipare all'esecuzione per evitare sofferenze
inutili al condannato.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)