Guantanamo

appello contro la nutrizione forzata

11 marzo 2006
Fonte: Internazionale, The Lancet

The Lancet pubblica l'appello di 263 medici di Gran Bretagna, Stati
Uniti, Irlanda, Germania, Australia, Italia e Paesi Bassi che chiedono al
presidente degli Stati Uniti di interrompere le pratiche di nutrizione
forzata e di uso delle sedie-cella imposte ai detenuti di Guantanamo in
sciopero della fame. Queste pratiche violano le raccomandazioni della World
medical association.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)