Messico

L'acqua è un diritto umano

dichiarazione del controvertice sull'acqua di Città del Messico
22 marzo 2006
Fonte: Misna http://www.misna.org - 22 marzo 2006

Il ‘Controforum’ dei movimenti della società civile a difesa dell'acqua si è concluso a Città del Messico con una dichiarazione congiunta che chiede con determinazione il riconoscimento del cosiddetto ‘oro blu’ come bene comune e diritto umano. “L’acqua, in tutte le sue forme, è un bene comune e l’accesso ad essa è un diritto fondamentale ed inalienabile” si legge nel documento; “L’acqua è patrimonio delle comunità, dei popoli e dell’umanità, elemento costitutivo della vita del nostro pianeta. La gestione ed il controllo devono rimanere nell’ambito pubblico, sociale, comunitario, partecipativo, con equità e senza fine di lucro”. Con queste convinzioni i movimenti hanno ribadito la loro opposizione a tutti i ‘Global Water Forum’, definiti “ambiti escludenti ed antidemocratici dove agiscono le grandi imprese multinazionali, le istituzioni finanziarie internazionali...e le grandi potenze mondiali” sollecitando l’esclusione dell’acqua dalle leggi del mercato imposte dall'Organizzazione del Commercio (Omc/Wto).

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)