Irlanda del Nord

Al posto del carcere un area di attività sociali e sportive

verrà demolito il Maze, dove morì Bobby Sands
10 giugno 2006
Fonte: Internazionale - 08 giugno 2006

Il Maze, il carcere dove Bobby Sands, il simbolo della lotta di liberazione
irlandese, si lasciò morire di fame nel 1981 per ottenere lo status di
prigioniero politico, potrebbe diventare una sorta di simbolo della
trasformazione dell'Irlanda del Nord. Il governo ha presentato un piano per
il rilancio dell'area, a pochi chilometri da Belfast, che prevede la
demolizione quasi totale del Maze per far posto a uno stadio da 42mila
posti, un cinema multisala, un ristorante di lusso, un maneggio coperto e
una pista di pattinaggio. Il braccio H del Maze ­ Long Kesh per i
prigionieri repubblicani ­ dove Bobby Sands morì, resterà in piedi.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)