Corte di Cassazione

Anche i parenti di fatto hanno diritto al risarcimento

Lo stabilisce una sentenza della corte di cassazione
13 luglio 2006
Fonte: Agenzie - 13 luglio 2006

Anche i parenti "di fatto", e non solo quelli riconosciuti legalmente, hanno diritto a essere risarciti in caso di perdita del proprio caro. E' quanto ha stabilito la terza sezione civile della Corte di Cassazione che con la sentenza 15760 lancia un forte segnale di apertura ai Patti civili di solidarietà.
"L'attuale movimento per l'estensione della tutela civile ai Pacs conduce all' estensione della solidarieta' umana anche a situazioni di vita in comune" si legge nel testo della sentenza.
Il riferimento in favore delle coppie di fatto rientra nell'ambito del giudizio che il tribunale supremo ha espresso in merito al ricorso presentato dai genitori di un minorenne rimasto ucciso in un incidente in mare. Il ragazzo era stato investito da uno scooter d'acqua.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)